Incontro tra Mike Pompeo e Kim Jong-Un, c’è la conferma di Trump

0
incontro mike pompeo kim jong-un conferma di trump

Le due potenze mondiali si avvicinano sempre di più. Trump conferma l’avvenuto incontro tra Mike Pompeo e Kim Jong-Un. Dopo le parole degli scorsi mesi di Donald Trump, che si diceva disposto ad incontrare il leader della Corea del Nord, questo può significare un ulteriore passo avanti verso la pace tra i due paesi?

SILHOUETTE PERFETTA E SENZA SFORZI. PROVA VIBRO SHAPE Vibro Shape

Incontro tra Mike Pompeo e Kim Jong-Un: la pace è vicina?

Le speranze di pace potrebbero aumentare sempre più, in virtù di quello che è stato l’incontro tra Mike Pompeo, direttore della CIA, e Kim Jong-Un, leader della Corea del Nord. Il percorso di riavvicinamento, che porrebbe – secondo non pochi – in condizione di abbandonare finalmente quella minaccia di terza guerra mondiale imminente, passa attraverso questro cruciale incontro, inizialmente segreto, tra due esponenti importantissimi delle due potenze.

Secondo il Washington Post, il merito di questo incontro assolutamente delicato, ai fini della geopolitica mondiale, è tutto dell‘intelligence americana, in stretta collaborazione con i servizi nordcoreani, che hanno favorito l’incontro. Un incontro che, di fatto, anticipa il già tanto affrontato incontro tra lo stesso Trump, presidente degli Stati Uniti d’America, e Kim Jong-Un, previsto per il prossimo giugno.

Si tratterà di una data storica, assolutamente cruciale per gli equilibri politici e militari del mondo in cui viviamo. Certo è che, se l’esito dovesse essere positivo, la guerra nucleare tanto temuta non sarà più una minaccia così tanto preoccupante per l’Occidente e non solo. Resta solo da sapere quale sarà il luogo in cui ci sarà l’incontro: si ipotizza, oltre a Pechino o Vladivostock, che sia la stessa Pyongyang, capitale della Nord Corea e luogo assolutamente strategico, già pensato, a dire il vero, da Clinton nel 2000 (quando la situazione sembrava risolversi del tutto).

Incontro tra Mike Pompeo e Kim Jong-Un, c’è la conferma di Trump

L’incontro tra Mike Pompeo e Kim Jong-Un, dunque, non è più soltanto una voce di corridoio. E’ stato lo stesso Trump a confermare quanto accaduto, attraverso il suo account Twitter. Non dilungandosi, naturalmente, troppo, il presidente degli USA ha chiarito le dinamiche dell’incontro avvenuto una settimana fa, dicendo che si è instaurata una buona relazione, alla base della quale si potrà giungere alla tanto ambita denuclearizzazione del mondo.

Il fatto era già stato annunciato dal Washington Post qualche settimana fa. Il giornale aveva parlato di un incontro storico, che mancava ormai da vent’anni.

Certo che è questa situazione di sostanziale riavvicinamento, specie per quanto riguarda l’avvenuto incontro, è stata ben favorita da altre potenze, impegnate nella medesima azione geopolitica. Sarebbero infatti stati i servizi sudcoreani, in particolar modo Sun Hon, a favorire l’iniziativa. Che ci fosse stato, nelle scorse settimane, il disgelo tra le due Coree è cosa ovvia. Ovviamente, come per tutto, bisogna attendere e guardare a quelli che potrebbero essere gli stravolgimenti. Non tutto può esser dato per assodato.

SILHOUETTE PERFETTA E SENZA SFORZI. PROVA VIBRO SHAPE Vibro Shape

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.