La Bella e La Bestia, la Disney entra nella storia: primo personaggio omosessuale

La Bella e la Bestia, la Disney entra nella storia: primo personaggio omosessuale

Una scena esclusivamente gay e il primo personaggio omosessuale dichiarato: nella nuova versione cinematografica del classico di animazione La Bella e La Bestia, il personaggio di LeTont, braccio destro di Gaston, cambia la storia dei live action Disney, ispirato dal film d’animazione del 1991. Uno dei lungometraggi animati più amati in assoluto uscirà al cinema il 16 marzo 2017 e già sta facendo parlare molto per la sublime interpretazione di Bella da parte di Emma Watson, ma è la spalla di Gaston che potrebbe catalizzare l’attenzione dei telespettatori ed entrare nella storia, grazie al regista Bill Condon. In una intervista alla rivista Attitude, ha rivelato che nella pellicola è presente una scena esclusivamente gay: sarà forse il primo outing in un film dedicato ai bambini? Si prevedono polemiche da parte dei conservatori, ma sicuramente questo lavoro cinematografico sarà l’evento dell’anno.

LeTont, alias Le Fou nella versione originale del cartone animato Disney La Bella e La Bestia, sarà gay. Per la prima volta in assoluto, la Disney sdogana un personaggio omosessuale in uno dei suoi film, ovvero al versione live action della celebre favola che ha fatto sognare le giovani generazioni. Il regista ha inoltre rivelato che nella pellicola sarà presente una scena esclusivamente gay, non entrando nello specifico.

Il primo personaggio omosessuale della storia della Disney è interpretato da Josh Gad: LeTont nella versione live action de La Bella e La Bestia farà outing ed  il regista Bill Condon ha motivato questa scelta come il lancio di un messaggio a tutti Paesi del mondo, ovvero che l’amore non ha un solo colore e tutto questo è normale e naturale. Il film sarà in uscita nelle sale cinematografiche italiane il 16 marzo 2017 ed è palese che entrerà nella storia del cinema.

Copri il Vuoto o i capelli Bianchi con Fibre

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*