La convenienza di creare una pagina Instagram

0

Instagram rappresenta uno dei social più gettonato al  mondo, forse per la sua peculiarità di funzionare solo per i contenuti multimediali (accompagnati da hashtag e geotag). Questo suo successo fa della piattaforma uno strumento atto a consentire un’attività di marketing per un utente interessato.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Raggiungere un discreto successo su Instagram: come fare

Tra tutti i social oggi in voga, Instagram è quello più peculiare, non solo perché (dato il suo funzionamento) è tipico di utenti di età media, ma anche perché si basa sulla tempestività e sulla condivisione del momento. Ecco quindi che, pur essendo uno dei social più gettonati, bisogna fare molta attenzione se si vuole intraprendere un’attività di Instagram marketing.

Instagram ormai è il tipo di social che, sinergicamente con altri social, mette in risalto non solo la seriosità dei brand e dei prodotti da loro sponsorizzati, ma calca la mano anche sui retroscena, ovvero sulla parte creativa, giocosa e artistica che si nasconde dietro un prodotto finito.

A cosa serve creare un profilo Instagram Business

In pochi sanno che Instagram può essere utilizzato per fare business, per fare marketing, guadagnando più semplicemente, attraverso delle vede e proprie strategie di social media marketing.

Chi ha un’azienda o intende aprirla, può optare per un profilo business che tra l’altro può essere pure associato ad una pagina Facebook. In esso vanno anche aggiunte tutte le opzioni di contatto tra cui email e numero di telefono. Se questi dati sono corretti, gli utenti una volta arrivati sul profilo Business, sarà più semplice essere contattati in modo diretto senza giri di parole. Non serve altro che cliccare sulla voce “Chiama” o “Email”. Per di più, tutte le aziende che tengono la funzione Instagram shopping avrà un tasto su cui c’è scritto “Prodotti”. A questo punto, grazie ad un profilo business, avremo un’icona a forma di grafico, detto non a caso gli Insights.

I dati che appariranno sulla pagina verranno così suddivisi:

  • Impression e reach dei vostri post;
  • Foto con ulteriori interazioni;
  • Dati Insights sulle Instagram Stories;
  • Dati sui follower;
  • Insights inerenti alle promozioni.

Sarà più facile poi andare a fondo alla cosa cliccando sulla finestra “Altro “. Come per facebook infatti, anche per instagram si potranno consultare i dati socio-demografici di tutti i nostri follower, in modo da porre in essere una strategia di Instagram Marketing che sia in linea con il target.

Con un profilo business ci vuole una biografia redatta

Per riuscire nell’intento di attuare una politica di marketing su Instagram, potrebbe essere importante descrivere nel dettaglio quanto ci riguarda e quanto riguarda il prodotto offerto. Alias ci vorrebbe una biografia.

Nello scrivere questi pochi concetti, bisogna essere in primis quanto più chiari possibile, attraverso delle parole chiave che riescano ad identificare come meglio si può il settore a cui l’azienda appartiene. Non a caso, la piattaforma ha permesso persino di utilizzare gli hashtag all’interno di una biografia, così che i profili possano essere trovati più facilmente. Lo spazio a disposizione è poco, appena 150 caratteri, motivo per cui la biografia va redatta con astuzia, e con attenzione. Deve essere pertinente all’immagine DEP profilo così da attirare l’attenzione di tutti.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.