La Porta Rossa anticipazioni ultima puntata: quando andrà in onda su Rai 2? Trama finale sconvolgente

La Porta Rossa Rai2

Il confine tra la vita e la morte su Rai 2 ha un solo colore ed è il rosso: la fiction La Porta Rossa si sta avviando alla sua degna conclusione. Le vicende del Commissario Leonardo Cagliostro, interpretato da Lino Guanciale, e di sua moglie Anna, Gabriella Pession, hanno appassionato il pubblico in un misto tra noir e paranormale ambientato nei luoghi caratteristici della città di Trieste. La trama finale si preannuncia sconvolgente e di seguito ecco tutte le anticipazioni riguardo l’ultima puntata: quando andrà in onda e finalmente il fantasma di Cagliostro troverà il suo assassino?

L’ultima puntata de La Porta Rossa, secondo le anticipazioni, manterrà inchiodati i telespettatori al proprio divano. Vanessa è ancora sconvolta per la morte del suo Raffaele, mentre Anna ha il forte sospetto che sia fortemente legata a quella di Anna. Leonardo Cagliostro, seppur fantasma, cerca di seguire una sua pista e Diego scopre chi è stata la persona ad aver visto Raffaele ancora vivo. Mentre la medium, viene interrogata da Diego e Stella, il Commissario ha una visione sconvolgente. Il finale sarà tragico, o ci sarà il lieto fine su Rai 2 e quando andrà in onda?

L’ultima puntata della fiction di Rai 2 La Porta Rossa sarà veramente da togliere il fiato: Cagliostro avrà uan visione sulla moglie Anna, simile a quella avuta da lui quando stava per oltrepassare La Porta Rossa: il suo assassino che confessa il delitto mentre tiene una pistola puntata sulla testa della moglie. Ana quindi morirà pur di sapere la verità, o ci sarà un colpo di scena? E Leonardo troverà finalmente pace e oltrepasserà il confine tra la vita e la morte da solo, o verrà raggiunto dalla moglie? Ma soprattutto, chi è il suo assassino? L’ultima puntata della fiction di Rai 2 con la soluzione dell’enigma andrà in onda mercoledì 22 marzo 2017 e, con una  trama finale sconvolgente, si saprà finalmente la verità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*