Lampadine alogene: stop alle vendite, questo il motivo

0
Lampadine alogene: stop alle vendite, questo il motivo

Il provvedimento non imporrà nessun cambiamento repentino, ma risulta essere fin troppo chiaro: stop alle vendite delle lampadine alogene, specie se di efficienza energetica inferiore a B. La richiesta arriva direttamente dall’Europa, ed è rivolta a tutti i paesi membri. Ad essere bersaglio dello stop alle vendite non saranno, quindi, quelle di tipo industriale ma soprattutto le lampadine alogene di utilizzo domestico. L’obiettivo è, chiaramente, quello del risparmio energetico e dell’economia sostenibile, realizzabile soltanto in completa armonia con l’ambiente.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Stop alle vendite di lampadine alogene da settembre

La richiesta arriva direttamente dall’Europa, e riguarderà tutti gli stati membri che dovranno necessariamente adattarsi alle nuove condizioni. Il provvedimento doveva entrare in vigore già nel 2016, ma i diversi slittamenti hanno rimandato il divieto fino al 2018.

Stop alla vendita di lampadine alogene: esse saranno sostituite da tecnologie meno invasive per l’ambiente, che porteranno (allo stesso tempo) a un grande risparmio energetico. La stessa Confindustria ha sottolineato le potenzialità della transizione.

Il provvedimento sarà graduale

La buona notizia è che il provvedimento sarà graduale e gli italiani non dovranno fare a meno delle lampadine fin da subito. Il divieto riguarderà, in prima battuta, i rivenditori mentre chi èin possesso di determinate lampadine potrà ancora utilizzarle, aspettando la fine della transizione. Ad essere vietate saranno proprio le lampadine con efficienza energetica inferiore a B, utilizzate soprattutto nelle abitazioni.

L’Italia sembra non essere ancora informata del tutto

Il provvedimento preso da parte dell’Europa va letto come una piccola rivoluzione. L’obiettivo del risparmio energetico e dell’economia sostenibile può concretizzarsi in modo decisamente netto con lo stop alle vendite delle lampadine alogene. Eppure, bisogna considerare anche l’approccio dei determinati paesi e – in questo senso – in Italia sembra regnare molta disinformazione.

Dal 2018 in poi il costo delle lampadine Led è decresciuto rispetto al passato, e non è escluso che possa esserlo ancor più in futuro. Inoltre le prestazioni dei Led continuano a migliorare. Quanto al risparmio energetico, invece, alla fine della transizione potrebbe portare a un risparmio pari all’elettricità annua di tutto il Portogallo. 

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS