Lecce, esplosione fabbrica fuochi d’artificio: un morto e due feriti

0
Lecce, esplosione fabbrica fuochi d'artificio: un morto e due feriti

Terribili notizie giungono dalla provincia di Lecce. Oggi ad Arnesano si è verificata un’esplosione in un capannone di fuochi d’artificio. Tre operai sono rimasti ustionati, due in condizioni molto gravi, uno giovanissimo non ce l’ha fatta.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Fabbrica fuochi di artificio di Arnesano

Lecce Prima, quotidiano di informazione locale del leccese, racconta che intorno alle 8:30 di questa mattina è stato avvertito un forte boato. L’onda d’urto causata dal boato è stata avvertita anche nella periferia di Lecce. L’incidente avvenuto nella fabbrica di fuochi d’artificio “Pirotecnica” dei fratelli Cosma. Tragico il bilancio delle vittime, tre persone sono rimaste gravemente ustionate, una ha perso la vita, sarebbe il figlio del titolare. Gabriele Cosma aveva solo 19 anni.

Soccorsi immediati

La fabbrica “Pirotecnica” dei fratelli Cosma, si trova in Via Palombara ad Arnesano, poco distante dal cimitero comunale, una zona dove si trovano anche diverse cave. Demolita parte delle tettoria del capannone. I soccorsi sono stati immediati, i feriti sono stati trasportati al Vito Fazzi di Lecce. Un altro uomo di Carmiano, un operaio di 27 anni, lotta tra la vita e la morte, mentre l’altra vittima ha ferite lievi che non destano preoccupazioni. Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco, i carabinieri di Monteroni di Lecce e gli ispettori del lavoro dello Spesal (Servizio di prevenzione e ambiente sui posti di lavoro della Asl), oltre ai sanitari del 118. Gli investigatori della scientifica stanno eseguendo i rilievi per cercare di ricostruire cosa è successo e quali sono state le cause dell’esplosione alla fabbrica di fuochi d’artificio.

La senatrice del Partito Democratico, Teresa Bellanova, ha espresso su Twitter il suo messaggio di cordoglio alla famiglia della vittima. Ecco il suo tweet: «Una notizia dolorosa. Stamane si é verificata una esplosione in una fabbrica di fuochi d’artificio ad Arnesano (Lecce). Ha perso la vita il figlio del titolare e altri operai sono rimasti gravemente feriti. La mia vicinanza e il mio profondo cordoglio alla famiglia della vittima».

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.