Luca Bizzarri Twitter: bufera social dopo i messaggi sulla morte di Paolo Limiti

Luca Bizzarri Twitter: bufera social dopo i messaggi sulla morte di Paolo Limiti

Il mondo dello spettacolo piange la morte di Paolo Limiti, il conduttore tv scomparso ieri all’età di 77 anni. Tanti i messaggi di cordoglio da parte degli amici più cari ma non tutti hanno ricordato Paolo Limiti allo stesso modo. Luca Bizzarri su Twitter ha deciso di puntare sull’ironia ma la rete si è scatenata perché il post di cattivo gusto è stato riportato anche su Facebook.

Luca Bizzarri ha scritto un tweet in cui sosteneva che è bello che ogni tanto muoia qualcuno che può farci ricordare chi siamo. Il messaggio non è stato apprezzato perché e gli utenti si sono scagliati contro l’attore del duo Luca e Paolo. Alcuni hanno risposto a Bizzarri che quando arriverà il suo momento in pochi si ricorderanno di lui, e c’è qualche commento molto più sottile e cinico che mette in dubbio la professionalità dell’attore. Quando Luca Bizzarri scrive da solo le sue battute il risultato è sotto gli occhi di tutti e non mancano i consigli spassionati come ‘cambia pusher’. Nell’era dei social questo passo falso può costare molto caro a Luca Bizzarri che avrebbe potuto ricordare Paolo Limiti con un messaggio diverso e soprattutto rispettoso nei confronti di un uomo che ha fatto la storia della tv italiana.

Oggi pomeriggio il cielo di Milano piangeva per l’ultimo saluto a Paolo Limiti, Mara Venier e Manuela Villa tra i volti dello spettacolo in prima fila davanti al feretro. Perché il merito di Limiti è quello di averci trasmesso l’orgoglio di essere italiani senza mai scadere nel trash, con semplicità e umiltà, quella che manca per esempio a Luca Bizzarri. L’incompreso del momento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*