Lucca, incidente mortale: appello su Facebook della famiglia di Matteo Ferlenda

0
incidente lucca matteo ferlenda
Foto: La Nazione

Matteo Ferlenda è morto in un incidente stradale, si è scontrato con lo scooter contro un palo. Dopo aver superato una rotatoria ha perso il controllo. Nell’impatto violento il casco si è slacciato e ha battuto la testa.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Incidente Lucca, coinvolti altri veicoli?

Matteo era un giovane di 15 anni che frequentava l’istituto Pertini di Lucca. È morto nella notte tra sabato e domenica, il suo scooter è finito contro un palo. L’incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte, Matteo Ferlenda stava tornando a casa. I soccorritori sono stati allertati da un passante ma quando sono arrivati sul luogo dell’incidente era troppo tardi, Matteo era già morto. I Carabinieri si stanno occupando delle indagini, anche se non sembra che nell’incidente siano coinvolti altri veicoli.

I dubbi della famiglia

La famiglia di Matteo Ferlenda, come riporta La Nazione, vuole vederci chiaro e non si arrende. Nessuno potrà ridargli indietro il ragazzo, però hanno intenzione di chiarire ogni dettaglio. La madre, il padre e la zia hanno incontrato i Carabinieri per collaborare alle indagini. Il legale ha presentato la richiesta di incidente probatorio per chiedere al pm che venga eseguita l’autopsia, oltre al sequestro dello scooter e l’ascolto di eventuali testimoni presenti la notte dell’incidente.

Appello su Facebook

La zia di Matteo Ferlenda ha deciso di lanciare un appello su Facebook per cercare testimoni che potrebbero aver assistito all’incidente mortale. Il post è stato condiviso in brevissimo tempo da migliaia di persone perché ci sono tanti dubbi, fra questi un veicolo che ha sorpassato il 15enne sullo scooter e lo ha fatto cadere a terra.

Giusy Vecchio si è rivolta soprattutto alla signora che ha avvisato la madre di Matteo dell’incidente, al signore che ha aspettato l’arrivo dell’ambulanza, al ragazzo che invece non è riuscito ad avvicinarsi per timore di un malore. La salma adesso è all’obitorio di Campo di Marte in attesa degli sviluppi dal punto di vista delle indagini e non è ancora stata fissata la data dei funerali.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.