Macerata: 31enne trovato morto sul terrazzo dell’Hotel House di Porto Recanati

0
hotel house porto recanati
Fonte foto: Democratica

Giallo a Porto Recanati, in provincia di Macerata, dove un uomo di 31 anni è stato ritrovato morto sul terrazzino del complesso residenziale Hotel House. Il giovane, Muhammad Taib, originario del Pakistan, potrebbe essere morto a causa di una overdose o un malore, si indaga.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

La morte di Muhammad Taib

La morte di Muhammad Taib è un mistero e i carabinieri di Porto Recanati e della compagnia di Civitanova. Il giovane di 31 anni, di origine pakistana è stato trovato morto su un terrazzino del complesso residenziale Hotel House a Porto Recanati, in provincia di Macerata.

A trovare il corpo senza vita del giovane, verso le 14.30 del 17 marzo 2019, sono stati due connazionali che hanno visto il 31enne riverso a terra. Subito è scattato l’allarme ai soccorsi, che hanno raggiunto nell’immediato l’interno dell’appartamento sito al sedicesimo piano.

Sul luogo della tragedia sono giunti, con un’ambulanza, gli uomini della Croce Azzurra di Porto Recanati e della Croce Gialla di Recanati. Per Muhammad Taib, purtroppo non c’è stato nulla da fare e non si è potuto far altro che constatarne il decesso.

L’ipotesi di overdose e malore

L’ipotesi di overdose e malore sono quelle più accreditate per quanto riguarda le possibili cause di morte del 31enne. Il medico legale Francesco Ramberti, come riportato da Il resto del Carlino, ha ipotizzato che il decesso del pakistano sia avvenuto nella mattinata.

La salma di Muhammad Taib è stata trasferita intorno alle ore 18.30, presso l’obitorio di Civitanova dove sarà effettuata l’autopsia. Il pm Vincenzo Carusi ha aperto un fascicolo ufficiale per accertare le cause della morte. Nell’abitazione non ci sarebbero segni di infrazione e sul corpo del ragazzo non sono presenti di violenza.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.