Mal di schiena, farmaci antinfiammatori inutili: soluzioni alternative

Mal di schiena, farmaci antinfiammatori inutili: soluzioni alternative

I farmaci antinfiammatori sono quasi inutili contro il mal di schiena. Il fastidio è tra i più comuni e diffusi. Diverse le cause da quelle più gravi a quelle banali che devono essere analizzate nel dettaglio e risolte nel breve termine mediante una terapia efficace. Il rischio è quello di assumere troppi farmaci antinfiammatori aggirando il problema senza mia riuscire a trovare una soluzione per tornare a vivere. A svelare l’inefficacia dei farmaci antinfiammatori una recente ricerca condotta su un campione di seimila che ha accertato che gli stessi hanno un effetto semi-placebo.

La domanda che tutti ci poniamo a questo punto è la seguente: quali sono le alternative per il mal di schiena? Gli antinfiammatori sono stati etichettati come ‘non-steroidal anti-inflammatory drugs’ e solo su un soggetto sono stati verificati degli effetti reali (dopo sei medicinali somministrati). Per gli esperti non ci sono dubbi, dove gli antinfiammatori falliscono l’attività fisica regolare e una vita poco sedentaria possono salvare dal mal di schiena.

Ovviamente occorre prestare attenzione alla postura da tenere quando si sta seduti in ufficio e non esagerare con gli esercizi. Meglio una camminata di 30 minuti al giorno e il pilates. Se dopo due settimane il mal di schiena continua a torturarvi, allora è il caso di prenotare una seduta di fisioterapia ma gli antinfiammatori sono banditi!

Crema Anticellulite Barò Cosmetics, leggi info su sito Ufficiale

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*