Marchionne, oggi si riuniscono i cda di Ferrari, Fca e Cnh per la successione

0
Marchionne, oggi si riuniscono i cda di Ferrari, Fca e Cnh per la successione

Tra qualche ora ci sarà una riunione tra i consigli di amministrazione di Ferrari, Fca e Cnh. Per ora ancora ancora nessun commento da parte del Lingotto, ma il tema sarà quello della successione di Sergio Marchionne. L’amministratore delegato avrebbe dovuto lasciare Fca e Cnh il prossimo anno, pur rimanendo alla guida della Ferrari. Tuttavia, un intervento chirurgico lo tiene fermo in ospedale ormai da quasi un mese. Le indiscrezioni sulla sua successione si moltiplicano, tra eventuali nomi interni e la possibilità che il successore sia Luis Camilleri.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Si pensa alla successione di Sergio Marchionne

A breve ci sarà una riunione tra i tre consigli di amministrazione: Ferrari, Fca e Cnh saranno al tavolo per discutere circa la successione di Sergio Marchionne, argomento all’ordine del giorno. Marchionne è sia presidente che amministratore delegato della Ferrari; è il presidente di Cnh e, infine, l’amministratore delegato di Fca.

Nonostante la sua decisione di lasciare il gruppo nel prossimo anno, a fine 2018, probabilmente sarebbe rimasto alla guida della Ferrari. Tuttavia, un intervento chirurgico lo tiene fermo in ospedale da fine giugno, quando è stato operato. Si pensa dunque alla successione con Luis Camilleri che è il possibile nome per sostituirlo in Ferrari. Camilleri è l’ex presidente di Philip Morris, e – secondo un’indiscrezione riportata da Automotive news, ma non confermata dal Lingotto – potrebbe sostituire Marchionne alla guida del cavallino rampante.

I probabili indiziati in Fiat Chrysler Automobiles

A inizio giugno, Sergio Marchionne aveva presentato il piano 2018-2022 per Fiat Chrysler Automobiles. Tuttavia, è scontato il fatto che lasci il gruppo. Doveva già farlo in occasione dell’assemblea di Amsterdam che approverà i conti 2018.

I probabili indiziati in Fca, per la successione dell’amministratore delegato, sono Alfredo Altavilla, Richard Palmer, Mike Manley e Pietro Gorlìer. Altavilla è il responsabile Emea del gruppo; Palmer il direttore finanziario; Manley il responsabile del marchio Jeep e, infine, Gorlìer l’amministratore delegato di Magneti Marelli. Addirittura, negli ultimi giorni le indiscrezioni hanno riportato il nome di Vittorio Colao, che ha guidato Vodafone per dieci anni.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.