Modena: uomo di 50 anni trovato morto in casa a Mirandola, si indaga

0
modena morto mirandola
Fonte foto: Torinoggi.it immagine repertorio

Giallo a Mirandola, in provincia di Modena, per il ritrovamento del corpo senza vita di un uomo di 50 anni all’interno della sua abitazione. La vittima, trovata da un parente, aveva tagli lungo i polsi e il collo. I carabinieri indagano.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Il ritrovamento del corpo

Il ritrovamento del corpo dell’uomo è stato fatto da un parente della vittima che, non avendo notizie da qualche giorno, si è recato presso l’abitazione del 50enne. L’uomo è stato ritrovato riverso a terra senza vita sul corridoio in una pozza di sangue poiché riportava evidenti ferite da taglio sui polsi e sul collo. Il familiare della vittima era in possesso di una copia delle chiavi lasciatagli per le emergenze.

E’ giallo, dunque, a Mirandola, in provincia di Modena, dove l’uomo è stato trovato senza vita nel suo appartamento di via Manuzio nella mattina del 16 marzo 2019. Subito è stato lanciato l’allarme agli agenti delle forze dell’ordine, che hanno raggiunto l’abitazione nell’immediato.

Le cause della morte

Le cause della morte del 50enne sono ancora tutte da chiarire. gli inquirenti stanno indagando per verificare se si tratti di suicidio o se dietro il decesso si celi altro. La vittima, delle quali non sono state rilasciate le generalità, era divorziato e abitava da solo nella sua nuova casa.

Gli inquirenti della magistratura di Modena sono intervenuti con un sopralluogo dell’abitazione insieme agli uomini della scientifica e della squadra mobile della questura, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso. Come riportato anche da Sul Panaro, è stato aperto un fascicolo per chiarire le dinamiche esatte del decesso dell’uomo di 50 anni.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS