Morto Fabrizio Frizzi, il messaggio della famiglia

Morto Fabrizio Frizzi

È morto Fabrizio Frizzi. Il conduttore tv si è spento nella notte a causa di un’emorragia cerebrale. Il decesso è avvenuto in ospedale. Aveva 60 anni. A dare l’annuncio la moglie, il fratello e i familiari in una nota congiunta.

Addio Fabrizio Frizzi, eterno ragazzo della tv

“Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”. È questo il testo della nota firmata dalla moglie di Fabrizio Frizzi, dal fratello e dai familiari. Il conduttore si è spento nella notte al Sant’Andrea di Roma in seguito alle complicazione di un’emorragia cerebrale. “Con Fabrizio se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano” ha commentato la Rai.

Fabrizio Frizzi con quella sua aria da eterno ragazzo, sempre educato e mai fuori posto ha accompagnato molti dei nostri sabato sera, quando ancora ci si riuniva davanti alla tv tutti insieme. Il conduttore ha tirato fuori tutta la grinta che aveva per combattere contro la vita che si accorciava sempre di più. Lo faceva per la giovane moglie Carlotta Mantovan e per la figlia Stella. Invece ha perso, il 5 febbraio ha spento 60 candeline e in quell’occasione aveva detto che la battaglia contro il male purtroppo non era finita.

Fabrizio Frizzi malore in studio

Ad ottobre negli studi del quiz L’eredità, Fabrizio Frizzi aveva avuto un malore. Dopo il ricovero in ospedale che lo ha allontanato dalla tv per seguire le terapie, era tornato su Rai1. “Ogni tanto, com’è normale, qualche momento di sconforto può esserci”, aveva detto, aggiungendo: “L’affetto della famiglia, del pubblico e degli amici è una luce che illumina tutto. La vita è meravigliosa”. Tutti tifavano per Fabrizio Frizzi, anche l’eterno amico Carlo Conti.

L’esordio in tv di Fabrizio Frizzi

Frizzi ha esordito nel 1980 con Il Barattolo e ancora Tandem e Pane e Marmellata della tv del 1980. In seguito ha condotto Scommettiamo Che, Luna Park e non dimentichiamo la maratona di beneficenza Telethon sino a Miss Italia per ben 15 anni. Convinto dall’amico Carlo Conti si è persino messo in gioco a Tale e Quale Show conquistando anche il pubblico più giovane con la sua imitazione di Pelù. Schivo e riservato, nel 2015 è stato nominato commendatore dall’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ma non l’ha detto a nessuno perché non voleva dare visibilità a questa nomina.

La Partita del Cuore

Fabrizio Frizzi è stato un campione di solidarietà. Ha condotto anche La partita del cuore e una delle poche cose che ha raccontato in pubblico è stato l’incontro con Valeria. Il midollo di Fabrizio Frizzi era compatibile con quello di una bambina, le cui condizioni di salute erano preoccupanti. Dopo aver donato è andato a presentare l’evento e 6 anni dopo, alla fin della diretta, mentre scorrevano già i titoli di coda una ragazzina gli corse incontro dicendo di essere “la sua sorellina”. Questo era Fabrizio Frizzi e oggi non solo la tv ma tutti noi perdiamo un pezzetto della nostra storia. Addio!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.