Nadia Toffa torna a Le Iene spettinata, ma sempre grintosa. E’ lei ad annunciarlo

0

Ritorno a Le Iene per Nadia Toffa. A settembre la conduttrice sarà di nuovo dietro la scrivania del programma firmato Italia 1.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

L’ANNUNCIO DI NADIA TOFFA SU INSTAGRAM

A settembre ripartirà Le Iene, il programma Mediaset, che va in onda su Italia 1. Per i fan una bella notizia, che arriva proprio dalla diretta interessata: Nadia Toffa tornerà nella nuova stagione.

E’ stata proprio la conduttrice ad annunciare il suo ritorno ai fan con una foto postata sul suo profilo ufficiale Instagram.

Nadia Toffa, pubblicando una foto con una parrucca a taglio corto, liscio e biondo mesciato, non si è fatta mancare una battuta spiritosa, scrivendo nella didascalia della foto: “Una iena con parrucca spettinata. Coming soon. Manca poco. Buon tutto bella gente!!!”, aggiungendo negli hashtag ‘le iene’ e ‘redazione’.

I seguaci della conduttrice sono andati letteralmente in estasi per la bella notizia e hanno tempestato la fotografia di commenti di felicità e di buon auspicio per la nuova avventura.

I MOMENTI DIFFICILE E IL FORTE CARATTERE DE LA IENA

Nadia Toffa torna quindi in tv dopo aver passato un difficilissimo periodo. La conduttrice, infatti, nel 2017 mentre era a Trieste per un servizio de Le Iene, accusò un malore in albergo in pieno pomeriggio. Di lì, la corsa in ospedale e la diagnosi che nessuno vorrebbe sentire. La Toffa, grazie alla sua tenacia, volontà e all’affetto dei suoi cari e al sostegno dei fan, ha intrapreso una coraggiosa lotta contro il suo cancro.

La presentatrice non ha nascosto la sua malattia, anzi, più volte si è fatta vedere in pubblico e, quando ha potuto, ha tenuto aggiornati i suoi sostenitori, diventando, così, in automatico, anche una importante testimonial della malattia.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.