Napoli: morto a 17 anni dopo incidente stradale, donati gli organi di Roberto Palma

0
incidente roberto palma
Fonte foto: Facebook

Napoli in lutto per la morte di Roberto Palma, giovane di 17 anni, morto a causa di un incidente stradale avvenuto nel mese di febbraio 2019. I genitori hanno deciso di donare gli organi, centinaia i messaggi di cordoglio su Facebook.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Donati gli organi di Roberto Palma

Donati gli organi di Roberto Palma, il giovane 17enne di Napoli morto a causa di un incidente stradale verificatosi il 15 febbraio 2019. Il giovane è deceduto il 14 marzo 2019 presso l’ospedale Monaldi circondato dall’affetto dei genitori Daniela e Pasquale, il fratello e dei suoi cari.

I familiari hanno deciso, come riportato anche da il Mattino, di donare gli organi del giovane, regalando così speranza e una nuova possibilità ad altre persone, che potranno essere salvate grazie a questo nobile e generoso affetto.

L’incidente di Roberto Palma

L’incidente di Roberto Palma si verificò, poco prima delle 16.00 del 15 febbraio 2019, si via Epomeo. Il 17enne era a bordo del suo scooter insieme all’amico, che si è salvato e al quale sono stati riservati 40 giorni di prognosi.

Mentre percorreva la strada, una macchina, una Peugeot guidata da un uomo, è sbucata improvvisamente da un incrocio e Roberto Palma, forse per evitarla, ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato fatalmente sull’asfalto.

Subito giunsero i soccorsi del 118 che trasportarono Roberto Palma prima al Cardarelli e poi al Monaldi, dove il 17enne ha smesso di respirare. Le indagini sono ancora in corso e seguite dagli agenti della polizia municipale di Soccavo, che effettuò tutti i rilievi del caso.

I messaggi su Facebook

I messaggi su Facebook di cordoglio e vicinanza alla famiglia di Roberto Palma sono davvero tantissimi. La fondazione Romano Guardini scrive: “Ciao Roberto, sei volato via come un angelo” – poi continua – “Siamo vicino ai tuoi amici, studenti del Liceo Lucrezio Caro, ed in particolare modo al tuo papà, alla tua mamma e a tuo fratello”.

Mentre Wanda commenta così la triste notizia della morte di Roberto palma: “Senza parole…incommensurabile…solo preghiere per Roberto e tutta la sua famiglia, i genitori, il fratello, i nonni, gli zii, i cugini”.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS