News Uomini e Donne Riccardo Gismondi, la decisione che spiazza

0

Riccardo Gismondi è stato un tronista di Uomini e Donne della passata stagione televisiva: i fan del Trono Classico lo ricordano per la clamorosa scelta di Camilla Mangiapelo quando Martina Luchena lo ha smascherato, lasciando gli studi Elios. Chi credeva  a tutte le news maligne sul fatto che tra lui e Camilla durasse poco, deve fare ammenda: sembra che tra loro tutto vada a gonfie vele, talmente tanto che l’ex tronista ha preso una decisione spiazzante, ma per una buona causa.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Riccardo Gismondi scenderà letteralmente in campo per beneficienza. Dopo Giulia De Lellis che recentemente ha organizzato un evento benefico, l’ex tronista di Uomini e Donne sarà protagonista venerdì 28 aprile 2017 presso la Cittadella dello Sport a Ferentino per celebrare la Giornata Mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro. E’ bello che nonostante la notorietà data dal programma condotto da Maria De Filippi, tronisti e corteggiatori fanno davvero a gara per aiutare associazioni e persone.

I protagonisti dell’evento benefico saranno alcuni volti noti di Uomini e Donne e di Amici 16: secondo le ultime news, oltre a Riccardo Gismondi, saranno presenti la sua scelta Camilla Mangiapelo, Federico Gregucci, Mario Serpa ed Alessandro Calabrese. A loro si aggiungono Lo Strego, Vittoria Markov, e Pasquale di Nuzzo, con una presentazione di Andrea Dianetti. Una bella occasione per rivedere alcuni protagonisti che hanno caratterizzato il dating show, ma anche per supportare una buona causa: ma anche la soddisfazione di vedere personaggi famosi cimentarsi nello sport. Riccardo è un professionista del basket, mentre Mario Serpa pare sia bravissimo a giocare a calcio. Appuntamento quindi venerdì 28 aprile 2017 per questo evento imperdibile.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.