Panasonic sposterà la sede ad Amsterdam: questo il motivo

0
Panasonic sposterà la sede ad Amsterdam: questo il motivo

E’ soltanto l’ultimo caso di una lunga lista, ma che fa ancora riflettere su quelle che sono le paure della Brexit, sempre pù imminente. Panasonic, per evitare possibili noie fiscali dopo l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, ha deciso di trasferire la sua sede, spostandosi ad Amsterdam. La dichiarazione è arrivata da Laurent Abadie, amministratore delegato dell’azienda.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Panasonic si trasferisce ad Amsterdam, paura Brexit

Il colosso dell’elettronica Panasonic ha deciso: la sede si sposterà dalla Gran Bretagna ai Paesi Bassi. La nuova sede sarà Amsterdam, dove sarà trasferita circa la metà di coloro che attualmente lavorano negli uffici londinesi. A confermarlo sono le parole dell’ad dell’azienda, Laurent Abadie.

Il pericolo di ritorsioni fiscali è troppo grande e la paura Brexit si fa più che mai sentire. La sede inglese potrebbe, però, comunque essere considerata “paradiso fiscale” se dovesse abbastare le imposte sui profitti delle imprese.

Altre realtà giapponesi valutano il trasferimento

Il trasferimento di Panasonic è solo l’ultimo di una lunga lista e, a dire il vero, le diverse realtà giapponesi presenti sul territorio si stanno già mobilitando da tempo. Alcune hanno già trovato una nuova sede, altre sono alla ricerca di nuove realtà dove operare.

In particolar modo, a valutare il trasferimento sono le due banche Mitsubishi Ufj Financial Group e Sumitomo Mitsui Financial Group e gli istituti di intermediazione Nomura Holdings e Daiwa Securities.

La situazione delle banche

E’ pur logico che tra le realtà più interessate dalla Brexit ci siano proprio le banche. E sono proprio le stesse che ricercano il trasferimento in modo molto più celere. La capitale irlandese di Dublino (per questo motivo) potrebbe diventare, in un colpo solo, la sede di Barclays BankBank of AmericaJp Morgan e Aberdeen Standard Investments. 

Francoforte, invece, sede della Bce, potrebbe ospitare CitigroupMorgan Stanley e Goldman Sachs. 

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.