Pedofilia, arrestato nonno “orco” a Riccione

0
pedofilia bambino violenza

Un nonno orco è stato arrestato dai carabinieri di Riccione, ha abusato delle nipoti per più di 10 anni. Le vittime sono cinque.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Arrestato nonno pedofilo

Il nonno pedofilo che è stato arrestato dai carabinieri ha 68 anni e ha origini ecuadoregne. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, gli abusi sono iniziati nel 1995, quando la vittima che ha trovato il coraggio di confessare le violenze subite, aveva solo 6 anni. Gli abusi sono andati avanti per almeno dieci anni, poi la ragazzina ha denunciato l’uomo. Il quadro emerso è agghiacciante perché non era l’unica vittima, altre 4 bambine hanno subito lo stresso trattamento dall’uomo.

Abusi iniziati in Ecuador

L’uomo non ha mai smesso di abusare delle bambine, anzi, ha sempre fatto di tutto per evitare che qualcuno lo scoprisse. Gli inquirenti, oltre alle denunce, hanno acquisito una registrazione audio di una delle vittime, l’uomo ammetteva gli abusi in Ecuador e in Italia. L’episodio di violenza nel nostro paese risale al 2015, la vittima era la nipotina di 12 anni. La denuncia è stata fatta dalla nipote più grande, che oggi ha 29 anni.

Nonno orco offriva soldi e regali

Il nonno pedofilo aveva escogitato un metodo per far passare gli abusi come un gioco, e quando le bambine capivano cosa stava succedendo, gli offriva soldi e giochi in cambio del silenzio. Oltre a questo l’uomo diceva alle bambine che se avessero raccontato quello che faceva il nonno, avrebbe fatto del male alle loro madri. Quando i carabinieri hanno bussato a casa dell’uomo ha negato tutto, dopo gli accertamenti di rito è stato trasferito nel carcere dei “Casetti”.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS