Perché i siti di streaming online non funzionano?

0
Perché i siti di streaming online non funzionano?

Le autorità hanno oscurato i siti di streaming online illegali per la visioni di film, serie tv e partite di calcio. Le piattaforme che sono state bloccate non erano in possesso dei diritti e stavano violando la legge dei copyright e del diritto d’autore. Netflix e Amazon Prime non sono coinvolte.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Bloccati Eurostreaming, Guardaserie e Altadefinizione

Non è sicuramente la prima volta e nemmeno l’ultima, però quanto sta succedendo ha mandato in tilt milioni di persone. Da ieri infatti sono offline tutti i siti di streaming illegale. Gli utenti vengono avvisati con un semplice messaggio: «La connessione al server non è riuscita» oppure «Impossibile raggiungere il sito». Oltre ai commenti sui social e alla lamentele non ci sono notizie ufficiali su questo blocco. In molti hanno notato che non ci sono avvisi che possa far pensare ad un intervento della Guardia di Finanza e i proprietari dei siti non hanno nemmeno provveduto a programmare una pagina di cortesia.

Quali sono i streaming illegale chiusi

I siti di streaming chiusi non sono solo quelli che abbiamo indicato, nella lista compaiono anche quelli meno famosi come ItaliaSerie e Cinemagratis. Segnaliamo che non è raggiungibile anche il sito CB01 noto anche come Cineblog o Cineblog01 che non era mai stato oscurato dal 2011. Sui social i gestori hanno già comunicato il nuovo indirizzo dopo le segnalazioni degli utenti. Cineblog ha solo parlato di problemi di accesso e non di sequestro del dominio. In ogni caso si preannunciano tempi duri per gli scrocconi di film e serie tv.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.