Pokemon Go si aggiorna: in arrivo mostriciattoli di seconda generazione, tutte le info

Pokemon Go si aggiorna in arrivo mostriciattoli di seconda generazione, tutte le info

E’ arrivata finalmente la notizia che tutti i fan aspettavano. Pokemon GO annuncia uno speciale aggiornamento: finalmente infatti saranno disponibili a breve tutti i Pokemon di seconda generazione, tranne quelli della versione precedente. La decisione della Pokemon Company di introdurre una novità così importante all’interno del popolare videogioco è stata sicuramente dettata da ragioni di marketing, da alcuni definita addirittura di “sopravvivenza”. Questo perchè, a pochi mesi dal debutto su scala internazionale del videogioco basato sulla realtà aumentata, Pokemon Go era addirittura scesa ai livelli più bassi della classifica Play Store e non solo. Un calo di popolarità che adesso potrebbe cambiare nuovamente marcia grazie all’arrivo, davvero tanto atteso, dei mostriciattoli di seconda generazione. Una novità che potrebbe risvegliare l’attenzione dei fan più accaniti. Ma quali sono in dettaglio le novità previste in Pokemon Go?

80 nuovi Pokemon in arrivo: ecco le novità del videogioco

Stando a quanto rivelato dallo stesso fondatore del videogioco John Hanke negli scorsi giorni, le novità relative all’aggiornamento Pokemon Go saranno anche altre. In particolare saranno finalmente introdotte, oltre agli 80 pokemon di seconda generazione, anche le due features più acclamate dagli allenatori, ma anche la possibilità per questi ultimi di scambiare finalmente i propri pokemon con quelli di altri giocatori. Un’altra novità consiste nella possibilità di condurre delle battaglie uno contro uno in PvP, potendo così creare anche nuove squadre migliori anche se su queste ultime novità non si conoscono ancora molti dettagli. Addirittura l’aggiornamento Pokemon Go prevede l’introduzione di nuove bacche lungo il cammino che hanno la capacità di rallentare il movimento dei Pokemon selvaggi così da rendere più agevole la loro cattura. E voi siete pronti a riprendere in mano il vostro Pokemon Go?

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*