Poste Italiane, nuove offerte di lavoro: chi può candidarsi?

Poste Italiane, nuove offerte di lavoro: chi può candidarsi?

Le richieste di lavoro da parte di Poste Italiane sono sempre più, dopo la recente richiesta di candidatura da parte di postini a Bolzano. Questa volta, la società richiede laureati per inserimenti di stage. La richiesta da parte di Poste Italiane è quella di under 28 che possano ricoprire i ruoli di stagisti. Chiaramente, il tutto implica dei requisiti e delle procedure di candidatura che devono, necessariamente, essere rispettate se si vuole presentare domanda.

Poste Italiane: requisiti per candidarsi

In questo momento, Poste Italiane impiega più di 130 mila dipendenti. Tuttavia, con la nuova richiesta di assunzione, il numero dei dipendenti totali potrebbe ancora aumentare, seppur soprattutto in settore giovanile. La società richiede, infatti, la presenza di giovani under 28 che possano prestarsi a degli stage di gruppo. L’area dove i giovani laureati eseguiranno questa sorta di tirocinio sarà la “Data Science”. I tirocini avranno durata di 6 mesi e saranno presenti su tutto il territorio nazionale, offrendo agli under 28 la possibilità di operare in progetti e attività innovative. Questi i requisiti per candidarsi:

  • Essere minori di 28 anni;
  • Possedere una laurea in: Economia, Ingegneria, Statistica, Fisica, Matematica o Informativa; la laurea deve essere posseduta da non più di un anno e il punteggio non deve essere inferiore a 105/110;
  • Avere conoscenza della lingua inglese;
  • Avere buona conoscenza di doti comunicative e analitiche; 

Come presentare candidatura per lavorare con Poste Italiane

Per poter presentare la propria candidatura per lavorare con Poste Italiane bisogna registrarsi al sito di Poste Italiane e inviare, al sito talenti@posteitaliane.it, il proprio Curriculum Vitae e – in allegato – un messaggio di autopresentazione. I giovani saranno scelti in base ai titoli e alle esperienze formative, ovviamente rapportando le stesse allo stage.

Non solo gli stagisti sono l’oggetto di richiesta da parte di Poste Italiane: la società richiede anche candidati nel ruolo di postino, da assumere a tempo indeterminato su territorio nazionale. I tre requisiti: avere un diploma con punteggio di almeno 70/100; una laurea – anche triennale – con punteggio di almeno 102/110; avere patente di guida per motomezzo.

Informazioni su Bruno Santini 195 Articoli
Amante della scrittura e dell'attualità, esperto di news che spaziano tra svariati temi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.