Prima prova esame di maturità, parte il toto tracce: l’indizio del Miur su Facebook?

Prima prova esame di maturità, parte il toto tracce: l’indizio del Miur su Facebook?

Esame di maturità 2017: il Ministero ha una sorpresa per tutti i maturandi. Sintonizzatevi sulla pagina Facebook Miur Social

Ci siamo! Tra due giorni a quest’ora i maturandi avranno già affrontato la prima prova dell’esame di maturità. Ogni anno le tracce della prima prova suscitano curiosità anche tra gli ex studenti che si divertono a fare calcoli e pronostici sugli argomenti e sui nomi di scrittori e poeti per l’analisi del testo. Il Ministero da qualche anno, ha deciso di stare al passo con i tempi, la pagina Facebook Miur Social in questi giorni è presa d’assalto dagli studenti a caccia di indizi sulla prima prova dell’esame di maturità 2017. Questa mattina è apparso un messaggio con l’invito a sintonizzarsi su Facebook intorno alle 17 perché ci sarà una sorpresa sulla #Maturità2017 invitandoli con due hastag #StayTuned e #NoPanic.

In attesa dell’annuncio su Miur Social torniamo indietro di qualche giorno a caccia di inizi sul tema dell’esame di Maturità 2017. Il ministro Valeria Fedeli poco più di un mese fa ha invitato a riflettere sulla figura di Antonio Gramsci nell’80esimo anniversario della sua morte. Sicuramente quello del fondatore del Partito Comunista è un nome molto gettonato ma nel toto tracce, di cui vi abbiamo dato un piccolo anticipo negli scorsi giorni, ma al suo nome può essere collegato quello di Pier Paolo Pasolini che nel 1967 ha pubblicato una racconta di poesie “Le ceneri di Gramsci”. Attesissimo anche Pirandello, considerato un outsider del toto tema per l’esame di maturità. Il 2017 però è il 150° anniversario della nascita e il sessantesimo della morte, un dettaglio che non è sfuggito a chi si lancia nei pronostici della prima prova degli esami di stato.

Nelle ultime ore tra il toto tracce per il tema della maturità 2017 è comparso anche l’anniversario della nascita di Kennedy, sono passati 100 anni da quando l’amatissimo e sfortunatissimo presidente degli USA ha messo piedi sulla terra. Un’altra storia degna di approfondimento all’esame potrebbe essere quella di Marie Curie, nel 150° dalla sua morte a causa delle radiazioni. Il Miur tende a non scegliere quasi mai tracce troppo politicizzate per gli esami di maturità ma ci sono dei temi molto caldi come l’immigrazione e l’elezione di Donald Trump ottimi spunti di riflessione per i maturandi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*