Puntura di zanzara, ragazzo di 27 anni in coma

0
Puntura di zanzara, ragazzo di 27 anni in coma

Quante volte siamo stati punti da un insetto e neanche c’è ne siamo accorti? Quante volte una puntura di zanzara ci ha svegliati durante la notte? Innumerevoli, tanto che ne anche le ricordiamo. Un ragazzo gallese, di 27 anni, invece di un morso di un insetto se ne ricorderà per tutta la vita. Si trova, infatti, ricoverato in ospedale e versa in gravissime condizioni a causa di una puntura di un insetto.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

In coma dopo un punto di zanzara

Il ragazzo, il cui nome è Calvin Hill, ha 27 anni ed è originario di Carmarthenshire, nel Galles è stato ricoverato in ospedale ed è entrato in coma dopo essere stato punto da quello che inizialmente sembrava una zanzara. Per fare un viaggio avventura, il giovane si trova nel territorio della Cambogia. Era nella stanza del suo ostello, insieme ai compagni di viaggio. All’improvviso si è sentito male. Il collegamento ad una puntura di un insetto di qualche giorno prima sul tallone, che sul momento non aveva destato alcuna preoccupazione è immediata. Nei fatti, attraverso quel banale episodio, il giovane aveva contratto una infezione rara e potenzialmente mortale.

Terapia locale: crema acquistata in una farmacia

Nonostante una terapia locale con l’applicazione di una crema acquistata in una farmacia, la puntura si era annerita. Il giovane gallese, punto da un insetto, una volta che ha accusato malesseri, si è recato in ospedale, dove è addirittura entrato in coma. Dal 5 maggio è ricoverato presso una struttura sanitaria locale, e ad oggi le sue condizioni di salute non sono ancora sufficientemente buone da consentirgli di essere dimesso e affrontare il viaggio di ritorno verso il Regno Unito.

“”Hanno salvato la vita di Calvin”

Raggiunto dalla madre, la stessa ha dichiarato al Mirror che ci vorrà ancora tempo per rivedere Calvin riprendersi, e poi ha spiegato dichiarato che “Non vorrei criticare il personale medico dell’ospedale: hanno salvato la vita di Calvin. Ma non hanno le strutture, è il terzo mondo e non sono in grado di dargli tutto ciò di cui ha bisogno“.La grave infiammazione di cui è affetto il giovane, avrebbe potuto anche costargli la vita. I medici hanno avvertito i familiari, che la salute di Calvin, dopo la puntura dell’insetto, non sarà più la stessa e nel lungo termine il ragazzo potrebbe anche avere delle conseguenze.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.