Respirianesimo: vivere senza mangiare è possibile?

0
Respirianesimo: vivere senza mangiare è possibile?

Vegetariani, vegani, crudisi, fruttariani e ora anche respiriani. Non è una notizia di Lercio, ma la realtà di una coppia di coniugi che si è convertita al respirianesimo. Vivere senza mangiare è possibile e chissà cosa penserebbero le nostre nonne o i bambini africani che pur essendo respiriani muoiono di fame e di stenti. Ironia a parte, perché la questione è molto seria, dovete sapere che la notizia riportata dal Daily Mail ha suscitato una serie di polemiche. I coniugi che seguono il respirianesimo infatti hanno dichiarato che gli uomini possono vivere senza mangiare ma devono essere in perfetta sintonia con l’energia sprigionata dall’universo.

Akahi Ricardo e Camila Castello sono respiriani, una scelta estrema la loro. La coppia vive tra l’Ecuador e la California e ha due figli. Si sono avvicinati al respirianesimo nel 2008 durante un viaggio in Sud America. Camila ha raccontato che per tre anni lei e il marito non hanno mangiato nulla. Si nutrono occasionalmente o quando sono i compagnia di altre persone e se li assale un languorino, mangiano solo un frutto. Prima di diventare respiriani erano vegetariani, poi sono diventati fruttariani. La conversione al respirianesimo è avvenuta in 21 giorni, un percorso che prevede 7 giorni di digiuno assoluto, poi è concesso solo un succo diluito con acqua.

Camila Castello è stata respiriana anche durante la gravidanza. Durante i 9 mesi ha mangiato solo 5 volte e non ha mai avuto fame. Il bambino che portava in grembo non ha patito la fame perché si è nutrito a sufficienza del suo amore e questo gli ha permesso di crescere sano. Nonostante continuiamo ad essere molto scettici, c’è da dire che la coppia organizza anche dei corsi di respirianesimo e, per fortuna, non hanno alcuna intenzione di imporre la loro scelta ai figli. Quando vorranno mangiare una pizza, frutta, gelato e patatine fritte potranno farlo. In ogni caso andare a letto senza cena per i bambini respiriani non è una minaccia! Oggi, la coppia simbolo del respirianesimo, dopo aver raggiunto il giusto equilibrio, mangia tre volte alla settimana brodo vegetale e un po’ di frutta. E voi cosa ne pensate? Vivere senza mangiare come fanno i respiriani è possibile?