Rivoluzione unità di misura: come cambiano peso, temperatura e pressione dal 2019

0
Unità di misura Pesi e misure cosa cambia temperatura, peso, pressione

L’Istituto internazionale Pesi e Misure cambia il calcolo delle misurazioni, al fine di renderle più precise anche grazie alle conoscenze scientifiche di oggi:  cosa cambia per chilogrammo, ampere, kelvin, mole

Unità di misura ridefinite entro il 2019: cosa cambia per chilogrammi, ampere, kelvin e mole

Il chilogrammo non sarà più lo stesso, insieme ad altre unità di misura come il kelvin, l’ampere e la mole. Se qualcuno sarà felice perché pensa di evitare la bilancia, o i pesi del bilanciere in palestra, mentre altri temono che panettiere e fruttivendolo possano fare la “cresta” sui prodotti, si sbaglia. L’Istituto Internazionale Pesi e Misure pretende delle misurazioni più precise per tutti i laboratori del mondo e divulgherà entro maggio 2019 le nuove definizioni.

Come vengono definite oggi le unità di misura

Lo scopo di questa rivoluzione delle unità di misura è rimpiazzare gli attuali sistemi per definire pesi e misure, diventati obsoleti, con altri riproducibili da tutti, in modo da rendere accessibile la misura precisa ai laboratori di tutto il mondo. Ad oggi, il chilogrammo è definito da un cilindro di platino conservato in un caveau a Parigi, ma le copie di questo cilindro di platino iridio, conservate nell’Ufficio Internazionale dei Pesi e delle Misure, non pesano un Kg, bensì di più. Ovviamente, sono variazioni minime, ma fondamentali per i laboratori di ricerca, i quali hanno anche delle formule risalenti a 100 anni fa.

Cosa cambia per peso, pressione e temperatura

La definizione del chilogrammo è quella più urgente, visto che è basata su materiali artefatti e non affidabili al giorno d’oggi. L’unità di misura del peso vedrebbe rivista con la costante di Planck, presente nelle formule usate per migliorare le correnti nei dispositivi elettronici di tablet, smartphone, computer e supercalcolatori. Oltre al cilindro conservato a Parigi, diventerà obsoleto l’esperimento immaginario che definiva l’ampere, misurando la corrente elettrica in due conduttori di lunghezza infinita. Esso verrà sostituito da misure sulla carica di un elettrone. Per ridefinire la misura mole, sarà sufficiente una sfera di puro silicio e non più sul numero degli atomi presenti in 12 grammi di carbonio 12. Infine, il kelvin che definisce pressione e temperatura in cui coesistono acqua liquida, ghiaccio e vapore, sarà riformulato con la costante di Boltzmann, la quale fissa il legame tra energia e temperatura.