Robbie Williams depresso, dichiarazione shock: “Vuole uccidermi”

Robbie Williams depresso, dichiarazione shock: "Vuole uccidermi"

Non tutti i vip o superstar sono così forti come pensiamo. Recentemente è stata ufficializzata la notizia secondo cui Robbie Williams è depresso, la dichiarazione shock arriva dallo stesso cantante: “Vuole uccidermi

Robbie Williams età e carriera

Negli anni 90 abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare Roby Williams insieme al gruppo Take That. Già in quegli anni l’artista aveva manifestato dei problemi in ambito psicologico, non a caso si vocifera che i colleghi Take That decisero di cacciarlo fuori dal gruppo per via di alcuni problemi con la droga. Subito dopo Roby Williams deciso di avviare una carriera da solista che gli ha regalato importanti soddisfazioni, diventando così uno dei cantanti più apprezzati al mondo. Sostanzialmente il musicista britannico ha vissuto così tante vita nonostante Robbie Williams età sia soltanto di 44 anni.

La nuova vita di Robbie Williams insieme a Ayda Fiedl

Dov’è successo che il Roby Williams avuto dalla fine degli anni 90 e l’inizio degli anni 2000 era stato definito In un certo qual modo uno degli scatoloni d’oro più ambiti al mondo. Molte fan in tutto il mondo sono rimaste deluse nel momento in cui la nuova vita di Robbie Williams è iniziata insieme alla moglie Ayda Field. La coppia Infatti convolata a nozze nel 2010 e negli ultimi anni sono diventati genitori di Teodora rose e Charlton Valentine. Nonostante questa vita felice però i Robbie Williams ha dichiarato di essere affetto da depressione.

Robbie Williams depresso, dichiarazione shock

In queste ultime ore è stata diffusa la notizia secondo cui Robbie Williams è depresso. L’artista britannico Infatti non si è creato diversi problemi a spiegare quale sia il fantasma che negli ultimi anni ha davvero condizionato la sua vita privata e pubblica. Ciò che ha reso tristi i suoi fan in tutto il mondo è il paragone che Robbie Williams ha fatto tra la sua vita e quella di George Michael, scomparso nel Natale 2016. In occasione di un’intervista al The Sun Robbie Williams ha reso una dichiarazione shock: “Ho una malattia alla testa che mi vuole uccidere. Le cose che ho passato sono state vicino a… Grazie a Dio non è toccato a me. Ci sono stato vicino tante volte“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.