Roma, primo trapianto di fegato “domino” su due bambini al Bambin Gesú

trapianto di fegato domino roma
PELLE RIGENERATA IN 4 SETTIMANE con SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS

Oggi all’ospedale Bambin Gesù di Roma, con un solo fegato donato da una persona già deceduta, sono stati trapiantati due ragazzi.

Si tratta del primo trapianto di fegato di tipo “domino” avvenuto su due ragazzi in Italia. I due bambini sono affetti da due malattie differenti, e l’operazione è avvenuta nell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù.

L’intervento è stato molto difficile, il fegato prelevato al primo paziente, che ha ricevuto il nuovo organo donato dal cadavere, è stato trapiantato al secondo ragazzo che era in attesa da tempo.

Il primo trapianto di fegato “domino” su due adolescenti in Italia

Il trapianto di fegato “domino” ha permesso con un solo donatore, di aiutare e trapiantare due pazienti. In questo modo il primo paziente che ha ricevuto l’organo, è potuto diventare a sua volta donatore, concedendo il suo fegato appena asportato al secondo ragazzo.

Questo è stato possibile poichè entrambi i ragazzi adolescenti, sono affetti da due patologie differenti e da molto tempo erano in attesa di un trapianto di fegato. Il primo era affetto da leucinosi, una malattia metabolica genetica, conosciuta anche come una patologia delle urine a sciroppo d’acero. Il secondo invece, da una cirrosi biliare cronica, causata da un’occlusione delle vie biliari, in gravissime condizioni.

La tecnica di trapianto domino è una tecnica particolare, che può essere attuata solo in casi particolari, presso ospedali che oltre alle competenze necessarie, presentino un reparto specializzato nella cura delle malattie metaboliche.

Entrambi i ragazzi hanno reagito molto bene all’intervento, si sono ripresi velocemente, ed entrambi sono stati dimessi pochi giorni fa.

NON RIMANDARE COME AL SOLITO, LA BELLA STAGIONE SI AVVICINA, CREMA ANTICELLULITE BARO COSMETICS, LA MIGLIORE

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*