Roma rubano carrozzina motorizzata, Flaminia: “Come se…”

0
Roma rubano carrozzina motorizzata, Flaminia:

Nel corso di queste ultime ore è stata diffusa una notizia che racconta un’azione incivile compiuta ai danni di una povera donna affetta da sclerosi multipla. A Roma rubano carrozzina motorizzata, la dichiarazione di Flaminia: “Come se…”.

Rubano carrozzina motorizzata

Come abbiamo annunciato all’inizio del nostro articolo, quanto accaduto a Flaminia è un vero e proprio atto di inciviltà. Non si tratta di una discriminazione verso chi ha un colore diverso di pelle o verso chi, magari, ha subito degli atti violenti… Chi ha commesso un gesto del genere è comunque una persona che non possiede il senso di civiltà, né tanto meno quello di solidarietà verso il prossimo. La scorsa settimana degli “ignoti” rubano carrozzina motorizzata a Flaminia, una donna residente a Roma e da anni ormai affetta da sclerosi multipla. Gli inquirenti sono già alla ricerca degli ipotetici ladri, ma attualmente non vi è alcuna novità sul corso delle indagini.

“È come se mi avessero tolto le gambe una seconda volta”

Vi siete mai chiesti come vivono la loro quotidianità le persone affette da sclerosi multipla? Provate a immaginare la vita di Flaminia, residente a Roma Eur dove vive con la figlia di 10 anni e il suo cagnolino. La donna, paralizzata da tempo, utilizzava la carrozzina motorizzata per sbrigare le varie faccende da una parte e l’altra del suo quartiere, tutta una serie di cose che una volta poteva effettuare grazie alle sue gambe. La vita purtroppo, questo la sa benissimo chi come Flaminia lotta contro una qualunque malattia, ci costringere a cambiare totalmente i nostri ritmi, riducendo a volte il nostro raggio d’azione. Dopo il furto della sua carrozzina motorizzata, Flaminia a Rai News ha dichiarato: “Sabato ero tornata a casa di sera e avevo parcheggiato il mio scooter a 4 ruote nel palazzo come ogni giorno da due anni a questa parte.  Domenica mattina, quando sono scesa con la mia carrozzina manuale per prendere lo scooter, ho avuto l’amara sorpresa, lo scooter era sparito. È come se mi avessero tolto le gambe una seconda volta“.

Raccolta fondi per Flaminia

Il furto subito da Flaminia per quanto riguarda la sua carrozzina motorizzata, ha fatto si che i suoi amici e residenti nel quartiere di Roma Eur si adoperassero al fine di rimpiazzare il mezzo. In queste ultime ore, infatti, è in atto una raccolta fondi per Flaminia, al fine di raccogliere il denaro necessario per acquistare una nuova carrozzina e permettere alla donna di ritrovare il suo equilibrio giornaliero. Per ulteriori informazioni, è sufficiente cliccare in questo link: (Clicca qui)