Saldi 2018 Italia quando cominciano, date di inizio e fine svendite invernali

0
Saldi 2018 Italia quando cominciano, date di inizio e fine svendite invernali

Calendario dettagliato degli sconti sulla merce della stagione autunno-inverno, informazioni e tutto quello che bisogna sapere sui saldi invernali 2018 in Italia e in Europa.

Quando iniziano i saldi 2018 autunno-inverno

A Londra i saldi iniziano il giorno del Boxing Day, il 26 dicembre mentre per Madrid e Barcellona toccherà attendere l’8 gennaio. A Berlino iniziano il 9 gennaio mentre a Vienna il 6 gennaio. Il periodo di sconti natalizi ormai sta terminando, ma calendario alla mano, ci sono ancora delle sorprese per le shopping addicted italiane e gli uomini che amano apparire sempre alla moda: si tratta dell’inizio dei saldi invernali. Con l’anno nuovo i commercianti proporranno diverse offerte e sconti sulla merce appartenente alla stagione passata per far spazio alla nuova collezione. Pertanto è fondamentale sapere alcune informazioni al fine di potersi assicurare la migliore offerta, senza incorrere in fregature. Come ogni anno in occasione delle svendite, sono state date alcune direttive in merito alla data di inizio e di fine dei saldi.

Quando iniziano i saldi invernali 2018

In linea del tutto straordinaria, la maggior parte delle Regioni ha deciso di far cominciare l’esposizione dei cartellini con le percentuali di sconto nella giornata di venerdì 5 gennaio 2018. Al contrario, solo la Basilicata, la Valle D’Aosta e la Sicilia hanno optato per date differenti: nello specifico, in Lucania si darà il via il 2 gennaio, in provincia di Aosta il 3 gennaio e nella regione sicula il 6 gennaio. E’ bne mettere in agenda queste scadenze, prima di esaurire la possibilità di trovare la merce migliore a un prezzo scontato. Sono differenti sono anche le date di fine, in quanto è possibile scovare qualche regione in cui i saldi termineranno con largo anticipo, come ad esempio nel Lazio, dove termineranno l’8 febbraio 2018; mentre vi sono anche altre regioni in cui dureranno fino ad aprile 2018, come ad esempio in Campania.

Consigli sulle svendite invernali 2018

Il periodo degli sconti invernali purtroppo è quello di molte truffe da parte di esercenti che approfittano dell’onda dei saldi per cercare di guadagnare di più, cercando di ingannare il cliente. Accade spesso infatti che venga alzato appositamente il prezzo, così da far apparire una percentuale di sconto ben maggiore, invitando il consumatore ad acquistare. Per evitare di incorrere in fregature di varia natura, si consiglia sempre di farsi un giro nei negozi un po’ di tempo prima, così da segnarsi qual è l’effettivo prezzo di vendita: in questo modo, una volta iniziati si può avere una prova certa dello sconto applicato. E, cosa da non sottovalutare mai, è possibile cambiare la merce in seguito all’acquisto, perché vale la stessa regola anche a partire dalla vigilia dell’Epifania. Un ultimo ed importante consiglio riguarda lo sconto: se ne viene applicato un ribasso molto alto all’inizio del periodo delle svendite invernali, c’è sotto qualcosa. Solitamente, i prezzi si abbassano ulteriormente una volta giunti quasi alla fine e la sola cosa che può giustificare tale azione è che può il capo offerto appartenga ad una collezione vecchia, di cui i commercianti vogliono disfarsi, o che è difettoso.