San Marino, medici si rifiutano di assisterla: è italiana

0
San Marino, medici si rifiutano di assisterla: è italiana

Una ragazza italiana, vittima di un incidente stradale in motorino, non è stata ricoverata all’ospedale di San marino. Per le autorità della Repubblica, un ferito italiano al confine non può essere assistito e viene lasciato al suo destino. Un comportamento indegno per il medico del 118 intervenuto sul posto.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Incidente stradale a pochi chilometri da San Marino

Gli italiani vengono accusati di essere razzisti, ma a San Marino accade di peggio: che gli italiani stessi sono considerati extracomunitari e quindi indegni di essere curati. Due giorni fa, una giovane ragazza di 17 anni, è caduta dal motorino. Si trovava in una piccola frazione in provincia di Pesaro e Urbino, a Montellicciano (Monte Grimano), a pochissimi chilometri dal confine con San Marino. Secondo quanto riportato da Il Resto del Carino, la ragazza con lesioni gravi alle gambe è stata soccorsa da un’ambulanza di Sassocorvaro e i medici, dopo essersi accertati delle condizioni della ragazza, hanno chiesto che venisse ricoverata all’ospedale di San Marino. L’ospedale di Sassocorvaro si trova sui monti a 22 chilometri circa dal luogo dell’incidente, mentre quello sammarinese solo a 3 chilometri. L’ospedale però ha rifiutato la richiesta di ricovero.

L’accusa del medico

Il medico del 118 ha raccontato che parlando con l’ospedale gli è stato chiesto se la ragazza fosse di San Marino, e che hanno negato l’ingresso dell’ambulanza. La giovane è stata così condotta presso l’ospedale di Urbino, a 25 chilometri e il mezzo ha impiegato circa 1 ora per raggiungere il nosocomio, perché la strada era tortuosa e piena di buche. Michele Nardella, ai media ha dichiarato: «Siamo di fronte all’apartheid sanitaria e umanitaria da parte di uno Stato». Questa non è la prima volta che si verifica un episodio di questo tipo. A Montelicciano c’è una casa di riposo, situata proprio a 200 metri dal confine, l’ospedale di San Marino non accetta i pazienti italiani, nemmeno quelli in codice rosso per infarto e patologie molto gravi.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.