Saras: Massimo Moratti è il nuovo presidente

Saras: Massimo Moratti è il nuovo presidente

Saras: Massimo Moratti è il nuovo presidente. Il cda (consiglio di amministrazione) di Saras, azienda petrolifera fondata nel 1962, ha nominato Massimo Moratti nuovo presidente. L‘ex presidente dell’Inter, che ha avuto sempre un ruolo fondamentale nell’ambito del petrolio, si è detto molto onorato di essere a capo di un’azienda dove hanno già operato suo padre Angelo e suo fratello Gian Marco.

Saras: Massimo Moratti nominato nuovo presidente

Fino ad oggi amministratore delegato, migliora non poco il ruolo di Massimo Moratti all’interno dell’azienda Saras. L’azienda italiana, fondata nel 1962 e adibita alla raffinazione del petrolio e alla produzione di energia elettrica, cambia dunque il volto del proprio presidente. A scegliere il nuovo leader del gruppo energetico è stato il consiglio di amministrazione.

Massimo Moratti si è detto molto soddisfatto per la nomina: già prima di lui, infatti, suo padre Angelo e suo fratello Gian Marco avevano ricoperto quest’importante ruolo con passione e dedizione, come si legge da una nota di ringraziamenti pubblicata dallo stesso nuovo presidente. Passione e dedizione che saranno i due termini su cui si baserà l’impegno di Moratti, sempre più tra i leader nel campo petrolifero.

Saras: il ruolo di Scaffardi, nuovo amministratore delegato

La nomina di presidente di Massimo Moratti, ex amministratore delegato del gruppo, ha fatto sì che il nuovo ad di Saras sia diventato Scaffardi. Quest’ultimo, presente all’interno del gruppo dal 1992, e ha ricoperto diverse posizioni, fino all’ultima assunta (quella di direttore generale) che continuerà a seguire nonostante sia stato nominato nuovo amministratore delegato. Inoltre, Scaffardi dal 2013 è anche il vicepresidente esecutivo.

Con Scaffardi nascerà un nuovo comitato di strategie e indirizzo, molto apprezzato da Massimo Moratti che ha commentato positivamente l’iniziativa lodando il suo successore nell’amministrazione del gruppo. Il comitato sarà formato, oltre alle due sopraccitate figure di Massimo Moratti e Scaffardi, anche da Angelomario, Gabriele e Giovanni Moratti.

 

Informazioni su Bruno Santini 188 Articoli
Amante della scrittura e dell'attualità, esperto di news che spaziano tra svariati temi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.