Sarcofago di Alessandria: trovati tre scheletri di soldati

0
Sarcofago di Alessandria: trovati tre scheletri di soldati

E’ stato aperto il sarcofago di Alessandria d’Egitto che era stato trovato, nella celebre città egiziana, il mese scorso. Il sarcofaco era stato ritrovato durante alcuni lavori di costruzione, e gli storici l’hanno datato al periodo dell’Egitto tolemaico (l’età compresa tra la morte di Alessandro Magno, nel 323 a.C., e la conquista romana d’Egitto, nel 30 a.C.). Si era cercato di fantasticare in ogni modo sulla natura di quel sarcofago; in realtà esso contiene tre scheletri – che dovrebbero, con molte probabilità, appartenere a tre soldati nell’epoca dei Faraoni – ricoperti da un liquame rosso che emana un odore insopportabile.

SILHOUETTE PERFETTA E SENZA SFORZI. PROVA VIBRO SHAPE Vibro Shape

La scoperta di un sarcofago di Alessandria

Il sarcofago di Alessandria in granito nero era stato ritrovato circa un mese fa, durante alcuni lavori di costruizioni. Le sua desueta grandezza e il fatto che non fosse stato ancora ritrovato avevano fatto fantasticare archeologi e storici sull’eventuale contenuto del sarcofago. Quest’ultimo, per due metri di lunghezza e tre di larghezza, aveva un peso di 30 tonnellate e ciò aveva fatto pensare.

Tra gli indizi, addirittura si parlava di una possibile presenza di Alessandro Magno (il cui corpo non è stato mai ritrovato) all’interno dello stesso; oppure che il sarcofago di Alessandria potesse essere l’origine di alcune maledizioni. Certamente la scoperta del contenuto del sarcofago non è così entusiasmante come si credeva, ma non perde della sua importanza.

Il contenuto del sarcofago

Le operazioni di apertura del sarcofago sono state piuttosto semplici, nonostante il rallentamento causato dall’odore del liquido rosso contenuto. Inizialmente, era stato sollevato il coperchio della tomba, seppur di soli 5 centimetri. Successivamente è arrivato il disseppelimento totale.

Quanto al contenuto del sarcofago, ad annunciarlo è stato Mustafa Waziri, segretario generale del Consiglio supremo dell’Antichità«Abbiamo trovato le ossa di tre persone, in quella che sembra essere una sepoltura familiare. Purtroppo le mummie all’interno non sono nelle migliori condizioni e restano solo le ossa». Si è supposto che gli scheletri siano di soldati per via di una ferita sul cranio di uno dei tre, probabilmente causata da una freccia.

 

SILHOUETTE PERFETTA E SENZA SFORZI. PROVA VIBRO SHAPE Vibro Shape

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.