Scadenza Modello 770, proroga versamenti Unico e Irap

Scadenza Modello 770, proroga versamenti Unico e Irap

Il Fisco ha fatto un ‘regalo’ ai contribuenti con la proroga del termine di presentazione del 770/2017 e dei pagamenti la Dichiarazione dei Redditi

La scadenza per la presentazione del modello unico unificato per i sostituti di imposta è fissata al 31 luglio, ma è probabile che ci sia una proroga al 31 ottobre 2017. Questa non sarà l’unica variazione, tante le scadenze che saranno prorogate. Intanto si cerca di lavorare alla semplificazione del Modello 770 che in parte è stato sostituito dalla Certificazione Unica. In presenza di più dichiarazioni da inoltrare all’Agenzia delle Entrate è possibile effettuare l’invio separato ma fate attenzione alla gestione dei crediti e alle dichiarazioni integrative.

Le nuove scadenze del Fisco: calendario versamenti 2017

Gli esperti del settore hanno annunciato in via ufficiosa che ci sarà uno slittamento della presentazione della dichiarazione dei redditi e Irap dal 30 settembre al 31 ottobre 2017, per la Voluntary Disclosure c’è un rinvio dell’adesione al 2 ottobre mentre la scadenza del primo semestre dello Spesometro fissata al 18 ottobre sarà rimandata a data da definirsi. Ricordiamo ai nostri lettori che il modello 770/2017 unifica il 770 semplificato e il 770 ordinario con cui vengono comunicati i redditi da lavoro autonomo, i versamenti, le compensazioni, il riepilogo dei crediti, e i dati sulle ritenute.

I datori di lavoro utilizzano il Modello 770 come sostituto di imposta, la proroga è necessaria per poter rispettare la pax fiscale, ovvero l’invio della documentazione nel mese di agosto. In attesa della comunicazione da parte del Fisco, è utile controllare tutti i dati per non incorrere in eventuali sanzioni. La proroga non costa nulla allo Stato, e il contribuente può tirare un sospiro di sollievo, soprattutto in tempi di magra come quelli che stiamo attraversando.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*