Scomparsa Manuela Bailo, le ultime news sulle indagini

0
Scomparsa Manuela Bailo, le ultime news sulle indagini
Foto: Facebook

Non si hanno più notizie di Manuela Bailo, 35enne bresciana, scomparsa nel nulla lo scorso 28 luglio. Proseguono le indagini sul giallo dell’estate dopo il ritrovamento dello smartphone della ragazza. È stato ascoltato anche il suo ex fidanzato con cui conviveva ancora.

SILHOUETTE PERFETTA E SENZA SFORZI. PROVA VIBRO SHAPE Vibro Shape

Manuela Bailo scomparsa

Il giallo sulla scomparsa di Manuela Bailo si infittisce. Sono stati trovati l’auto e lo smartphone, ma non c’è nessuna traccia della 35enne bresciana. La Vita in Diretta oggi ha svelato le ultime novità nelle indagini. Gli inquirenti sono stati nella casa che Manuela condivideva con l’ex fidanzato Matteo e hanno perquisito materiale informatico, si tratta di registrazioni di videocamere pubbliche e private vicino all’appartamento. Forse le immagini potrebbero fornire informazioni utili per chiarire la posizione dell’ex fidanzato oppure dell’uomo sposato che stava frequentando. Il giorno della scomparsa di Manuela Bailo, l’uomo è stato nell’appartamento. Tuttavia sono proprio le immagini delle telecamere che sono centrali nelle indagini perché la donna è stata vista la sera del 28 luglio da sola, poco dopo aver chattato con l’uomo che frequentava. Le amiche e la famiglia hanno scelto di non rilasciare dichiarazioni ai giornalisti.

Affetti e relazioni di Manuela Bailo

Qualcosa si è smosso nelle indagini per la scomparsa di Manuela Bailo che sono indirizzate verso gli affetti e le relazioni sentimentali. Ieri è stato ascoltato Matteo Sandri, ex fidanzato e convivente in qualità di persona informata sui fatti. Dopo essere stato ascoltato per due ore, come riporta ANSA, è stato accompagnato a casa dai militari che hanno proceduto con la perquisizione dell’appartamento. La vicenda diventa sempre più misteriosa, eppure gli inquirenti sono quasi vicini alla soluzione del caso, secondo il Fatto Quotidiano ci sono elementi importanti da cui partire. Passano i giorni e si teme il peggio per le sorti di questa giovane donna, dipendente della Caf Uil.

I messaggi di Manuela Bailo

Gli ultimi messaggi partiti dal cellulare della 35enne, come sottolinea Il Giorno, fanno pensare che c’è stato un tentativo di depistaggio. Tante le circostanze che non hanno trovato riscontro. Un messaggio all’ex fidanzato riportava che avrebbe dormito al lago, al datore di lavoro e alla collega è arrivato un altro messaggio in cui c’era scritto che era malata e che sarebbe stata assente sino a venerdì ma il medico di base non l’ha mai visitata, un altro alla madre per disdire degli appuntamenti e di nuovo all’ex fidanzato in cui spiegava di essere dalla sua migliore amica per parlare, ma lei non l’ha mai incontrata. Brescia Today ha riportato che i Carabinieri hanno eseguito nuovi interrogatori ma non ci sono indagati e Matteo Sandri a La Vita in Diretta ha detto: «Secondo me si è allontanata volontariamente quei giorni ma è accaduto qualcosa che non si aspettava».

SILHOUETTE PERFETTA E SENZA SFORZI. PROVA VIBRO SHAPE Vibro Shape

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.