Scomparsi due fratelli di Dolianova, la famiglia in apprensione

0
fratelli mirabello

Risale a domenica pomeriggio l’ultimo contatto dei familiari con Davide e Massimiliano Mirabello, due fratelli di 40 e 36 anni residenti a Dolianova, comune di poco meno di 10mila abitanti nella provincia del Sud Sardegna.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Davide, il maggiore, si è allontanato con la sua automobile attorno alle 15.30 del giorno 9 febbraio e poco dopo ha contattato il fratello che lo ha raggiunto subito. Da allora dei due si sono perse le tracce: la famiglia è in uno stato di ansia e sconforto totale, da Roma è arrivata anche la sorella Eleonora che, avvisata dalla compagna di Massimiliano, si è subito fiondata nel paese d’origine per seguire le ricerche da vicino.

Eleonora ha anche contattato alcuni media locali ma la vicenda presto finirà anche sugli organi di stampa nazionali. Non è un caso che la stessa donna si chieda, disperata, com’è possibile che due uomini svaniscano nel nulla a bordo di un’auto.

Dopo aver sporto denuncia in questura, assieme alla cognata, le ricerche per ora si sono concentrate nei terreni di famiglia. I due non possono essere contattati neppure tramite cellulare: Davide ha il suo telefono spento, Massimiliano non l’ha portato con sé quando ha lasciato casa. La speranza è che questo incubo di 48 ore per la famiglia Mirabello finisca presto.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS