Situazione Coronavirus a Moncalieri: impianti sportivi riaperti, scuole chiuse fino all’8 marzo

Il sindaco Paolo Montagna ha riportato sulla pagina Facebook ufficiale le decisioni relative a tutta questa serie di luoghi

0
situazione coronavirus a moncalieri
situazione coronavirus a moncalieri

Il sindaco di Moncalieri, Paolo Montagna, ieri sera ha comunicato ai cittadini che oggi riapriranno gli impianti sportivi e le biblioteche, mentre per le scuole bisognerà attendere una decisione nella giornata di domani. Il primo cittadino ha affidato il messaggio alla propria pagina Facebook ufficiale. Arrivano quindi direttamente da lui gli aggiornamenti sulla situazione Coronavirus a Moncalieri.

La scorsa settimana erano arrivate notizie non positive, che parlavano di una città raggiunta dal Coronavirus e che avevano gettato un po’ di allarmismo. In particolare molti uffici avevano deciso di rimanere chiusi per prevenzione, dopo il caso di un contagiato in Italdesign a Nichelino (azienda che ha la sede principale a Moncalieri). Stesso trattamento preventivo riservato a locali pubblici quali biblioteche e impianti sportivi, così come anche alle scuole.

SITUAZIONE CORONAVIRUS A MONCALIERI: GLI AGGIORNAMENTI

Adesso, il clima si sta stemperando e allo stesso tempo il messaggio di Paolo Montagna riporta la calma con grande chiarezza. Il sindaco ieri, verso le ore 22, ha voluto infatti riportare l’aggiornamento relativo al decreto di Governo (firmato dal Presidente del Consiglio e dal Ministro della Salute) secondo il quale il Piemonte ripartirà gradualmente. Non c’è stata quindi la disposizione di misure restrittive; anzi, ecco quali sono le decisioni prese.

A partire da questa mattina – lunedì 2 marzo 2020 – riapre a Moncalieri tutta questa serie di locali, precedentemente chiusi in maniera preventiva:
– Biblioteca Arduino; Biblioteca Revigliasco
– Centri Anziani e Centri Giovani
– Teatri (Matteotti e Fonderie)
– Centri Diurni e Vitrotti
– Bocciofile e Impianti Sportivi
Diversa la situazione per quanto riguarda le scuole, a cui il sindaco ha dedicato un altro post.

MONCALIERI: LA DECISIONE SULLE SCUOLE

Prima di comunicare la riapertura di tutti i luoghi pubblici e gli impianti sopra elencati, Montagna aveva infatti pubblicato un post sulla situazione legata solamente ai luoghi dedicati all’istruzione. Se in un primo momento, seguendo le direttive della Regione Piemonte, si era deciso di attendere fino a questa sera per una decisione definitiva sulle scuole, la situazione è cambiata. L’ultimo aggiornamento pubblicato dal sindaco in merito risale infatti a ieri sera, intorno alle ore 21.00.
In questo, il primo cittadino ha voluto riportare una nuova ordinanza trasmessa dalla Regione Piemonte, che era stata scritta sulla base del decreto di Governo. Un’ordinanza attraverso la quale è già arrivata la decisione definitiva sulla riapertura delle scuole (per tutte le età, asili nidi compresi): a Moncalieri e in tutto il Piemonte le scuole resteranno chiuse fino all’8 marzo. La proroga e’ stata decisa con una ordinanza firmata dal presidente della Regione Piemonte.