Sono ancora in calo i tassi sui mutui

By | 19 gennaio 2017
calo mutui

Ancora in calo i tassi di interesse sui mutui nel mese di dicembre, dopo che nel mese di novembre si era registrato un tasso medio del 2,05%. A dicembre il tasso medio si è attestato a 2.02%, lontano anni luce dal livello di fine 2007, quando si attestava a livello 5,72%.

La prospettiva è, però, nel prossimo futuro, di una risalita dei tassi e il motivo è da riferire alla fine del Qe al termine del 2017, se non prima come vorrebbe la Germania e dalla tendenza al rialzo dell’inflazione in tutta l’Eurozona, dove attualmente si ferma alla media dell’1,1%, mentre in Italia siamo in deflazione. Chiaramente anche le politiche di Trump daranno una spinta all’inflazione negli USA che si rifletterà anche nel vecchio Continente.

Per questi motivi chi ha in programma l’acquisto di una casa, farebbe bene ad approfittare del momento ancora favorevole e non attendere troppo tempo per perdere la convenienza dei tassi al minimo storico. Nel frattempo il mercato immobiliare si sta avvantaggiando della situazione e mantiene ancora prezzi minimi, cosa che rappresenta un’ulteriore motivo per non procrastinare troppo l’acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *