Spesometro 2017 in tilt, scadenza rinviata: la nuova data di consegna

0
spesometro 2017

L’Agenzia delle Entrate ha accolto le richieste dei commercialisti: il servizio per l’invio telematico delle fatture era stato bloccato nel fine settimana dopo che era emersa un’importante falla sulla privacy dei contribuenti, pertanto la scadenza prevista per il 28 settembre 2017 slitterà al 5 ottobre 2017

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Spesometro 2017 nel caos, sito in tilt: quando è la nuova scadenza

La scadenza per presentare gli adempimenti fiscali per il cosiddetto Spesometro, inizialmente fissata al 28 settembre 2017, si sposta di fatto al 5 ottobre 2017. Lo annuncia l’Agenzia delle Entrate in un comunicato nel quale spiega che saranno considerati tempestivi gli adempimenti effettuati entro quella data. Sarà anche valutato, caso per caso, di non applicare mora o sanzioni in caso di errori formali o difficoltà fino a 15 giorni dalla scadenza originaria.

Spesometro 2017, slitta la scadenza e sito ripristinato entro oggi

Stando alle ultime dichiarazioni dell’Agenzia Delle Entrate, il sito per lo Spesometro verrà ripristinato. Il servizio web Fatture e Corrispettivi era stato temporaneamente sospeso dalla serata del 22 settembre 2017 per problemi legati alla privacy degli utenti e grazie ad alcuni interventi correttivi informatici da parte di Sorgei, società che gestisce il sistema informatico dell’Anagrafe Tributaria, dovrebbe tornare attivo oggi, martedì 26 settembre 2017.

Agenzia delle Entrate: proroga data di consegna e invio telematico Spesometro 2017

Con una nota stampa, il Fisco comunica che non ci saranno more o sanzioni fino a 15 giorni dalla scadenza qualora l’Agenzia riscontri errori formali o altre difficoltà, ma il tutto verrà valutato caso per caso. Quindi, in caso di comparsa di nuovi bug o si riscontrano difficoltà di accesso o invio telematico, si avrà del tempo in più per risolvere la cosa senza incorrere in multe salate o sanzioni amministrative pesanti.

Perché l’Agenzia delle Entrate ha sospeso sito Spesometro 2017

Il sito era stato sospeso per un motivo ben preciso: soltanto inserendo il codice fiscale dei contribuenti era possibile accedere a tutti i loro dati, dimostrando che c’era una palese violazione della privacy. I commercialisti hanno protestato per l’imminente scadenza per l’invio della documentazione entro il prossimo 28 settembre 2017. Per questo è stato concesso dall’Agenzia delle Entrate lo slittamento dei termini: ora la nuova scadenza è fissata per il 5 ottobre 2017.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.