Spread in calo: Piazza Affari registra la miglior performance in Europa

0
Spread in calo: Piazza Affari registra la miglior performance in Europa

Dopo la scorsa giornata, che era stata negativa per Piazza Affari, oggi c’è stata una netta ripresa per la Borsa italiana, che ha fatto registrare la miglior performance in Europa. Di conseguenza, è spread in calo (che ieri era salito pericolosamente a quota 140 punti): torna a scendere la differenziale dopo gli ottimi risultati ottenuti in data odierna; clima di fiducia anche in vista della formazione del nuovo governo: Di Maio si dice ottimista per quel che riguarda gli accordi che si stanno per creare. Allo stesso tempo, il leader del Movimento 5 Stelle, ha assicurato che nessun rapporto con l’Unione Europea verrà minato.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Spread in calo: grande risultato di Piazza Affari

Ieri era stato risultato preoccupante per Piazza Affari e per il mercato italiano; la soglia preoccupante era stata quello dello spread, che aveva raggiunto quota 140. Dopo le difficoltà di ieri, oggi c’è stata una netta ripresa proprio grazie a Piazza Affari, che ha registrato la miglior performance in Europa. Molto importante è stata la spinta da parte delle trimestrali, in particolar modo Mediobanca (+0,79%) e Banca Mps (con un sontuoso +17,65%). In calo anche la differenziale tra Btp e Bund, che è sceso a quota 132,2 punti. Degno di nota, come detto, è il risultato di Banca Mps: i risultati, stando a quanto detto, sono certamente migliori rispetto alle aspettative, frutto di un utile netto pari a 188 milioni.

Le altre piazze europee hanno fatto registrare risultati lievemente differenti tra loro: Londra è salita fino allo 0,32%, mentre Francoforte ha ottenuto un +0,17%. In calo, invece, Parigi con -0,07%.

 

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.