Starbucks Milano: terzo giorno consecutivo di code

0
Starbucks Milano: terzo giorno consecutivo di code

Non ci sono più dubbi: chi pensava che Starbucks potesse fallire a Milano deve sicuramente ricredersi. A Starbucks Milano le code interminabili e le lunghe attese per poter usufruire del caffè della multinazionale statunitense non si placano neanche il terzo giorno. Il primo giorno era stato una novità, il secondo una sorpresa, il terzo una certezza: i milanesi amano Starbucks, ormai è diventato una vera e propria mania e chissà per quanto tempo si assisterà ancora a queste lunghissime code. E intanto il ministro dell’interno fa sapere di non aver parole in merito.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Terzo giorno consecutivo di code allo Starbucks Milano

Venerdì, in occasione dell’inaugurazione dello Starbucks Milano, tutti si aspettavano che l’unico risultato sarebbe stato quello delle lunghe e interminabili code. Nessuno, però, poteva aspettarsi che anche il giorno seguente e quello dopo ancora i risultati sarebbero stati gli stessi. Anzi, il numero di persone in fila è addirittura aumentato.

Domenica è stato il terzo giorno consecutivo di code: per poter ottenere un caffè, un cappuccino o un pezzo di torta si è dovuto aspettare fino a due ore. L’interminabile coda lunga 300 metri è arrivata addirittura all’incrocio di Piazza Affari. Ed è nata già la polemica sui prezzi, sulla qualità dei prodotti del punto vendita più grande d’Europa da parte della multinazionale statunitense.

Matteo Salvini tuona su Twitter contro lo Starbucks Milano

Se c’è qualcuno a cui non va bene lo Starbucks Milano quello è sicuramente Matteo Salvini; il ministro dell’interno italiano si è servito di Twitter per esprimere il suo dissenso nei confronti delle lunghe e interminabili lunghe prima di raggiungere la roastery statunitense. 

Il suo post su Twitter – che ha scatenato le solite polemiche – è il seguente: “Starbucks, terzo giorno di fila consecutivo: coda mostruosa e ore di attesa. Due ore di coda per un caffè da Starbucks? Ma nemmeno se mi pagano! Non ho parole.”

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.