Striscia La Notizia, Luca Abete aggredito a Caserta: il Video integrale stasera su Canale 5

Striscia La Notizia, Luca Abete aggredito a Caserta il Video integrale stasera su Canale 5

Ancora una volta l’inviato di Striscia La Notizia Luca Abete è vittima di una vigliacca aggressione che sarà raccontata tramite il Video integrale nel corso della puntata in onda stasera lunedì 13 Marzo alle 20.40 su Canale 5. Lo spiacevole episodio reso noto dallo stesso Abete in un post sul suo account Facebook, è avvenuto il 12 Marzo a Caserta ad opera di un gruppo di commercianti abusivi, in parte extracomunitari, che svolgevano le loro attività all’interno di un grande mercato per lo più composto- come documenta lo stesso Luca Abete, da merce contraffatta e rubata. Infastiditi dalla segnalazione dell’inviato di Striscia La Notizia- il noto programma di satira di Antonio Ricci- i responsabili avrebbero così aggredito sia l’inviato che la sua troupe rompendo con violenza la stessa telecamera e prendendo a calci lo staff del programma. Per fortuna l’intervento di alcuni passanti e successivamente degli agenti di Polizia ha evitato che l’evento prendesse pieghe più gravi legate al fatto.

Su facebook Luca Abete ha subito pubblicato un post annunciato il servizio Video integrale che andrà appunto in onda questa sera su Striscia La Notizia: “Un gruppo di extracomunitari ha aggredito me e il mio staff con pugni, calci e bastoni durante la registrazione di un servizio. Attrezzature distrutte, dolori dappertutto, ma poteva andarci peggio. Voglio dire GRAZIE alle persone che intervenendo ci hanno salvato la vita!”. Non è però la prima volta che Luca Abete viene aggredito a Caserta: lo scorso gennaio infatti l’inviato di Striscia si era avvicinato ad venditore di auto chiedendo spiegazioni sulle sue ambigue attività ma questo lo aveva aggredito e spinto costringendolo ad allontanarsi dal luogo con insulti e pesanti minacce. L’appuntamento è stasera alle 20.40 con Striscia la Notizia su Canale 5!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*