Temptation Island 2017, Riccardo e Camilla lasciano il programma

0
Riccardo e Camilla

È stata una prima puntata di Temptation Island 2017 shock per i fans di Riccardo Gismondi e Camilla Mangiapelo che dopo sette mesi come coppia e la convivenza in atto potrebbero lasciarsi. Come dicono infatti le anticipazioni tv della puntata in programma lunedì 3 luglio la coppia di Uomini e Donne avrà un primo duro confronto davanti ai falò, una delle fasi più drammatiche del docu reality di Canale 5, ed è a forte rischio.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Riccardo e Camilla, entrambi molto giovani, avevano deciso di partecipare a Temptation Island 2017 per la visibilità ma anche per risolvere i problemi di gelosia che hanno accompagnato la loro convivenza in questi mesi. In realtà però la situazione è esplosa già nella prima puntata del docu reality: l’ex tronista, una volta che si è separato dalla sua compagna, non ha patito per nulla il distacco confessando di stare bene anche da solo e ha cominciato a flirtare con Simona Solimeno, ex corteggiatrice di Claudio D’Angelo. Un particolare strano per i fans dei ‘Riccamilla’ perché lei e Camilla hanno frequentato gli studi di Uomini e Donne nello stesso periodo lo scorso anno e pare siano diventate anche amiche.

Forse in questi mesi è successo qualcosa che invece le ha allontanate, ma di certo Simona conosce bene Riccardo e viceversa. Per il momento tra i due ragazzi non c’è stato nulla di travolgente, ma questa vicinanza, mostrata alla Mangiapelo durante i falò, è bastata per farla arrabbiare. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha già promesso vendetta e in effetti nella prossima puntata di Temptation Island 2017 comincerà a flirtare con qualcuno dei ‘tentatori’, ma alla fine ci sarà un confronto: la coppia è a rischio, ma per la gioia dei fans Riccardo e Camilla troveranno il modo di spiegarsi e fare pace?

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.