Test medicina 2018: soluzioni dei quesiti

0
Test medicina 2018: soluzioni dei quesiti

I famosi test di ingresso di medicina ogni anni sono quelli che coinvolgono la maggior parte degli studenti italiani ma che, allo stesso tempo, portano a un maggior numero di esclusioni. I test medicina 2018, secondo i primi dati raccolto da alcuni studenti, non sono certamente da meno: troppo difficili, domande addirittura più complesse degli anni scorsi; i quesiti di logica sono impossibili, e molte risposte sono state date casualmente. Questo il resoconto principale di quelle che sono le prime risposte riguardanti proprio i test medicina 2018. Ma quali sono le risposte ad alcuni dei quesiti proposti dal Miur?

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Le opinioni di alcuni studenti in merito ai test medicina 2018

Le opinioni, unanimi, degli studenti sono chiare e non lasciano spazio a troppe interpretazioni: i test di medicina di quest’anno sono stati particolarmente difficili. Alcuni studenti hanno affermato che, rispetto agli anni scorsi, i quesiti (specie quelli di logica e di cultura generale) erani particolarmente difficili da risolvere. La discussione in merito a quello che potrebbe essere il voto finale raggiunto, e – di conseguenza – il voto necessario per il superamento del test, si fa già tanto accesa.

Barbara, studentessa laureata in scienze infermieristiche e al test per la sua seconda volta (dopo il 2015), ha commentato i test: “Non ho idea di come sia andata perché la difficoltà era medio alta e perché, comunque, le domande sono strutturate per non poter rispondere esattamente a 60 domande visto che molte sono lunghe o, per lo meno, ci vuole molto tempo per ragionarci. Alcune erano automatiche, altre di logica no“. Non ha notato irregolarità nè una differenza, in termini di difficoltà, rispetto al 2015.

La soluzione ad alcuni quesiti proposti dal Miur

Alcune soluzioni sono già state offerte live dal Miur, che continuerà ad aggiornarsi e a fornire sempre più soluzioni ai quesiti che hanno fatto ragionare non poco gli studenti.

La soluzione alla domanda relativa al numero di studenti che portano gli occhiali, a cui molti studenti hanno dichiarato di aver risposto a caso, è 11. Quella, invece, all’equazione di quarto grado proposta nel test è 2. La risposta alla domanda sulla legge di Pronst è il rapporto tra le masse è costante e definito, mentre quella sugli aromatici (chimica) è Pigreco. La risposta alla domanda sui gas ideali è T, mentre quella sui genitori dominanti omozigoti è 1/3.

 

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.