Theresa May annuncia Brexit dura dal WEF di Davos

Brexit inghilterra

.Il referendum sulla permanenza del Regno Unito nell’UE ha dato il risultato che tutti sanno e molti sanno anche che le trattative tra Gb e UE per realizzare la Brexit inizieranno a breve, a marzo. Theresa May è il nuovo Premier Britannico succeduta a Cameron che ha lasciato dopo la sconfitta referendaria, un po’ sulla falsariga di Renzi. La nuova Premier ha il compito fondamentale di traghettare la GB fuori dall’UE, realizzando la volontà popolare espressa. Theresa May è intervenuta al World Economic Forum a Davos, in Svizzera per parlare proprio della Brexit.

C’era molta attesa per le sue dichiarazioni, per capire come il Regno Unito intende affrontare l’uscita dall’UE e il suo discorso è stato molto duro: ha sostenuto, infatti, la linea dell’Uscita dall’UE in modo duro e assoluto, abbandonando non solo a livello politico la Comunità ma anche togliendosi dal mercato comune. Questo era ed è lo spauracchio delle imprese inglesi che operano sul mercato UE, perché dopo la Brexit tale mercato sarà precluso, secondo le prospettive della May.

Già molte aziende si sono organizzate o stanno organizzandosi per trovare soluzioni che consenta loro di mantenere le operatività attuali e già molte Banche e uffici finanziari stanno per lasciare Londra per approdare prevalentemente a Parigi e Milano. Dopo le dichiarazioni della May, anche chi è stato fermo a vedere gli accadimenti, correrà ai ripari, spostandosi in un Paese Ue prima della realizzazione della Brexit.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*