Torta di riso giapponese pericolosa: cosa succede a chi la mangia?

0
Torta di riso giapponese: morti e ricoverati a Capodanno per soffocamento

Delizioso il mochi, la tradizionale torta di riso giapponese che si consuma in occasione delle celebrazioni dell’anno nuovo. Purtroppo ancora una volta è finita al centro della cronaca per la sua pericolosità.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Perché il mochi è pericoloso?

La torta giapponese killer torna ad uccidere. Secondo la BBC sono due le vittime e diverse le persone ricoverate dopo aver mangiato il mochi. Questo dolce che si consuma per festeggiare il nuovo anno ha una consistenza troppo gommosa e le vittime sono soprattutto bambini e anziani. Nessuno avrebbe mai potuto immaginare che anche i dolci potessero essere pericolosi e non per questioni di linea. Tanti i casi di soffocamento che si trasformano purtroppo in decessi. Tutti gli anni le autorità giapponesi emettono una serie di avvertimenti destinati alla popolazione con i consigli per mangiare il mochi senza correre rischi, primo fra tutti “masticare piccoli pezzi”.

Come si prepara il mochi?

Per la preparazione del dolce giapponese il riso si cuoce a vapore, poi si pesta e si schiaccia, sino ad ottenere una poltiglia che viene lavorata e cotta o bollita. Purtroppo il mochi richiede una lunga masticazione prima di essere ingoiato e la consistenza è così appiccicosa che rimane bloccata in gola, diventando fatale per i bambini e gli anziani perché porta al soffocamento. Come riporta la BBC tra il 2014 e il 2015 sono state almeno 9 le vittime, per i media giapponesi invece il 90% delle persone che finisce in ospedale per colpa della torta di riso ha un’età superiore ai 65 anni.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS