Trieste, morto a 93 anni Fulvio Camerini: il cardiologo fu senatore per l’Ulivo

0
trieste-morto-fulvio-camerini

Lutto a Trieste: si è spento, all’età di 93 anni, Fulvio Camerini, cardiologo di fama internazionale che fu anche senatore per l’Ulivo. La grande professionalità che contraddistingueva il cardiologo ha fatto sì che in diversi, nel campo non soltanto medico ma anche politico, ne lodassero la figura. Camerini ha lavorato, in carriera, in diversi ospedali, tra cui quelli di Hammersmith (Londra), Uppsalae e Stoccolma.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Chi era Fulvio Camerini, cardiologo di Trieste morto a 93 anni

Fulvio Camerini è morto il 25 febbraio 2019, all’età di 93 anni. Il cardiologo di fama internazionale – che ha lavorato in diverse città d’Europa prima di far ritorno in Italia – è considerato il padre della cardiologia friulana, grazie alla fondazione della Cardiologia del capoluogo giuliano.

Fulvio Camerini, dopo aver conseguito la laurea in medicina a Padova nel 1949 e aver ottenuto una borsa di studio dell’Organizzazione mondiale della Sanità, ha iniziato a lavorare al National Heart Hospital dell’Oms. Successivamente Camerini ha lavorato in diversi ospedali d’Europa, tra cui quelli di Hammersmith (a Londra), Uppsalae e Stoccolma. Il suo ritorno in Italia c’è stato nel 1964, dove ha proseguito la sua carriera nel campo della cardiologia ottenendo grande fama e successo.

Camerini fu senatore con l’Ulivo nel 1996

Fulvio Camerini è stato molto attivo anche nel campo della politica, tanto che in molti – soprattutto tra le file del centrosinistra – hanno voluto ricordarlo per il suo impegno e per la sua dedizione.

Camerini ha occupato le file della sinistra, aderendo al partito Gruppo Sinistra Democratica – L’Ulivo – e diventando, proprio con il partito fondato da Romano Prodi, senatore nel 1996. Il cardiologo è rimasto legato al partito stesso fino al 29 maggio 2001, quando il partito aveva già assunto forma diversa, assumendo la denominazione di Democratici di Sinistra.

Le parole di Massimiliano Fedriga, governatore del Friuli Venezia Giulia

Il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha voluto ricordare nel migliore dei modi Fulvio Camerini, cardiologo scomparso all’età di 93 anni. Il governatore ha lodato l’impegno di Camerini, ma anche il grande aspetto umano che l’ha contraddistinto nell’arco di tutta la sua carriera.

“Con la morte di Fulvio Camerini il Friuli Venezia Giulia non perde solamente il padre della cardiologia triestina, ma anche un uomo di grande levatura morale – ha così affermato Massimiliano Fedriga – che ha saputo distinguersi sia per la propria professionalità sia per la grande umanità.”

Poi le condoglianze alla famiglia e ai cari: “Voglio quindi porgere a nome della Regione le più sentite condoglianze alla famiglia e a tutti i congiunti”.

Le reazioni per la morte di Fulvio Camerini nel mondo della politica

Massimiliano Fedriga non è stato l’unico a esprimere un messaggio di cordoglio per quanto riguarda la morte di Fulvio Camerini. La scomparsa del cardiologo ed ex senatore per l’Ulivo ha provocato diverse reazioni nel mondo della politica, che si è unita tutta in un sentimento di comune lutto.

Riccardo Riccardi, assessore regionale alla Salute del Friuli Venezia Giulia, ha così affermato: “Esprimo alla famiglia il mio personale cordoglio, unendomi a tutta la sanità triestina e regionale nel ricordare una guida di riconosciuta levatura internazionale”.

Un messaggio arriva anche da parte del Partito Democratico; a esprimere il suo messaggio di cordoglio è stato Giovanni Barbo, che ha fatto cenno anche delle elezioni in Sardegna che hanno visto un buon risultato del PD negli exit poll“Oggi mi sarebbe piaciuto commentare gli exit poll della Sardegna, che ridanno speranza al centrosinistra.”, ha affermato in merito Barbo, poi continuando: “Purtroppo, però, la notizia che mi prende il cuore è quella di Fulvio Camerini che ci ha lasciati.”

Barbo ha così concluso: “Una persona straordinaria per generosità, passione, lucidità, capacità di sintesi. Una persona unica. Ciao Fulvio”. In ultimo il ricordo della deputata Debora Serracchiani, che ha affermato che tutti sono rimasti senza un grande padre.

Piperina e Curcuma in OFFERTA, Pagamento alla consegna GRATIS