Tumore al cuore rimosso in tempi record a Torino

0
Tumore al cuore rimosso in tempi record a Torino

Si è conclusa con un ottimo successo un’operazione delicatissima, svolta all’ospedale Molinette. Un tumore al cuore rimosso in tempi record, questo è il nuovo traguardo conquistato a Torino. Il paziente in questione è un uomo di 61 anni.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

Italia, record di interventi

Il 2018 è anno decisamente importante per l’Italia. Nella nostra nazione si è registrato un notevole record di interventi che hanno permesso di salvare la vita a diverse persone, uno dei più recenti si è tenuto al Bambino Gesù di Roma. In quell’occasione l’equipe medica è stata autorizzata dalla Food and drug administration ad eseguire l’impianto di un un mini cuore artificiale nel corpo di una bambina di soli tre anni. La paziente in questione aveva un’insufficienza cardiaca.

Torino, rimosso un tumore al cuore

La nuova notizia in campo medico riguarda sempre un’operazione al cuore. Nel corso delle ultime ore è stato raccontato un intervento record, tenutosi all’ospedale Molinette di Torino, dove l’equipe medica ha rimosso un tumore al cuore senza l’apertura della gabbia toracica. Secondo quanto dichiarato l’operazione a cui è stato sottoposto il paziente, un uomo di 61 anni, è perfettamente riuscita e tra qualche giorno potrà già essere dimesso e cominciare così il periodo di convalescenza. L’intervento chirurgico è stato reso necessario dal fatto che la massa tumorale, nonostante le terapie mediche, non accennava a regredire.

Intervento al cuore senza cicatrici

Quanto accaduto a Torino nel corso di queste ore ha davvero dell’incredibile. L’intervento al cuore senza cicatrici sembrerebbe non avere altri precedenti in Italia. L’operazione eseguita a un paziente di 61 anni per la rimozione di un tumore al cuore è durata circa due ore. Si tratta di un intervento mini invasivo, con sistema di circolazione esterna con alti flussi, eseguito attraverso la vena femorale e quindi con una cannula di asportazione. La circolazione del sangue è stata regolata da una pompa di circolazione extra-corporea, mentre il sangue veniva rimesso in corpo da una seconda cannula. Come abbiamo dichiarato inizialmente l’operazione è perfettamente riuscita, tanto che il paziente tra qualche giorno potrà già tornare a casa.

Aumento naturale e rassodante, Pagamento alla consegna GRATIS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.