Turismo colpito duramente a Caorle: il bel Villaggio turistico Prà delle Torri devastato e distrutto da un incendio

By | 21 luglio 2016

Il colore rosato dell’inizio della giornata si è tinto del rosso delle fiamme e del grigio del fumo a causa dell’incendio che si è sviluppato nel villaggio turistico di Prà delle Torri a Caorle. Totalmente distrutte 25 casette con la struttura in legno a gravemente danneggiate altre 15. Son 150 le persone che sono state fatte evacuare. Un forte boato ha accompagnato l’esplosione di quattro bombole di GPL utilizzate dai campeggiatori. Tutto questo all’inizio della vera stagione turistica nella Riviera Veneziana che risulta così decisamente colpita. Per questo villaggio, certamente la stagione è finita appena cominciata e ora si dovrà procedere alla conta dei danni.

Nella disgrazia almeno si contano solo danni materiali anche grazie al pronto intervento delle autorità e dei Vigili del Fuoco che sono accorsi da Portogruaro, S.Donà di Piave e Motta di Livenza, i quali hanno circoscritto l’incendio e messo in sicurezza altre bombole di gas che erano a loro volta a rischio esplosione. Non sono ancora determinate le cause che hanno portato allo sviluppo delle fiamme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *