Turismo in montagna, la sicurezza per chi desidera raggiungere vette incontaminate sarà ancora maggiore

PELLE RIGENERATA IN 4 SETTIMANE con SIERO EXTRA LIFT BARO COSMETICS

Nuove norme per le Guide. Il turismo alpino è andato incrementandosi costantemente nel corso degli anni, assumendo la caratteristica del turismo di massa. Ancora un po’ di nicchia, però, resta il turismo d’alta quota, per praticare il quale occorrono conoscenze approfondite della montagna e preparazione fisica adeguata. Un modo per affrontare le difficoltà dell’alta quota senza rischi è affidarsi a una guida alpina.

Le guide sono persone esperte della montagna ingenerale e del luogo specificatamente, garantendo i turisti rispetto ai rischi insiti nelle ascensioni. Premesso che la professionalità delle Guide Alpine è sempre stata altissima come altrettanto è il senso di responsabilità delle Guide, ora una nuova normativa prevede particolari abilitazioni di legge per praticare quest’attività, il che garantisce un’ancora più sicuro turismo della montagna. La medesima normativa stabilisce anche nuove regole per i cosiddetti “accompagnatori di media montagna”, tutelando maggiormente la sicurezza dei turisti anche nei sentieri a quote inferiori.

NON RIMANDARE COME AL SOLITO, LA BELLA STAGIONE SI AVVICINA, CREMA ANTICELLULITE BARO COSMETICS, LA MIGLIORE

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*