Udinese, Igor Tudor è il nuovo allenatore

La società friulana ha scelto il nome del sostituto di Massimo Oddo, che è stato esonerato (e ha già lasciato il ritiro) dopo le undici sconfitte consecutive maturate in campionato. Si tratta di Igor Tudor, nome già conosciuto in Italia in virtù della carriera, da calciatore, che l’ha visto tra le file della Juventus. Il nome è stato scelto in mattinata; manca ancora l’ufficialità ma dovrebbe essere fatta per il passaggio di Tudor all’Udinese, dopo i rifiuti di Del Neri, Reja e Stramaccioni.

Udinese, esonerato Oddo: i nomi per il sostituto

L’undicesima sconfitta consecutiva, maturata in casa contro il Crotone (nello scontro diretto per la salvezza) non è andato giù a Pozzo che, attraverso il direttore generale Collavino, ha fatto sapere che le strade di Massimo Oddo e società friulana non sarebbero state percorse insieme. Dal suo canto, Oddo ha ringraziato – attraverso un post su Instagram – la tifoserie per il grande supporto che ha dato a squadra e allenatore anche nei momenti di difficoltà.

Dall’altro lato invece la società, che si era già ieri mobilitata per cercare il nuovo nome per la panchina dell’Udinese. Scartata l’idea Stramaccioni, che era in pole ma che ha rifiutato dopo l’esperienza allo Sparta Praga, i riferimenti per i friulani erano Mandorlini, Del Neri e Reja.

Udinese: chi è Igor Tudor, nuovo allenatore

Igor Tudor non è un nome nuovo per il calcio italiano. L’allenatore è stato nella Juventus, da giocatore, dal 1998 al 2005 e poi nel 2006-2007, dopo un’annata al Siena. Dopo l’esperienza con la vecchia signora, ha poi terminato la sua carriera all‘Hayduk Spalato.

La sua breve carriera da allenatore è iniziata proprio in Croazia, dove ha vinto (con l’Hayduk), una Coppa di Croazia nel 2012-2013. Ha poi allenato, in Grecia, il PAOK e, in Turchia il Karabükspor e il Galatasaray, con cui ha concluso una stagione nel 2017.

Informazioni su Bruno Santini 188 Articoli
Amante della scrittura e dell'attualità, esperto di news che spaziano tra svariati temi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.